Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 dicembre - Aggiornato alle 00:11

Eda industries riparte da Terni: inaugurata una nuova sede a San Carlo

Il gruppo è leader mondiale nell’industria dei semiconduttori. Fortunato Palella, presidente: «Via a nuovi progetti nella Conca»

di M.S.G.

Eda industries Spa, la società di ingegneria focalizzata a livello mondiale nella produzione di burn-in e test equipment per l’industria dei semiconduttori, ha inaugurato mercoledì mattina una nuova struttura a Terni in via San Carlo 14. Per ora circa 20 i dipendenti assunti dall’azienda che spera «nel futuro di dare nuove occasioni di lavoro espandendosi e collaborando con l’università di Perugia».

VAI AL VIDEO

Nuova sede a Terni  Il gruppo Eda, con sede principale a Rieti, sbarca nella Conca. Ad oggi l’industria può contare su oltre 160 dipendenti totali, di cui circa 100 in Italia e 60 all’estero. Il nuovo plesso di Terni disporrà inizialmente di 20 dipendenti (quasi tutti ingegneri) ma è già prevista una crescita costante nei prossimi mesi. «Terni è stata scelta per essere un baricentro tra la sede principale di Rieti e la vicina università di Perugia e quindi ci permette di reclutare neolaureati di quella università», ha dichiarato a Umbria24 il presidente, nonché fondatore della società Fortunato Palella. La Eda industries in particolare nel settore automotive vanta collaborazioni importanti come ad esempio quella con Tesla. «Produciamo e progettiamo – continua il vertice di Eda – macchine che vengono utilizzate nella produzione dei circuiti integrati che poi vengono utilizzati in questi settori per garantire l’affidabilità. Un settore importante dunque e in grossa espansione». La sede di Terni non sarà la sede produttiva: «Qui – ha dichiarato Palella – stiamo concentrando il team che realizzerà nuovi progetti per tutto il gruppo».

FOTOGALLERY

Eda industries Spa Fondata nel 1993 in Italia, ampliata nel 1998 a Singapore per poi espandersi e inaugurare nuove sedi anche nelle Filippine e Malesia, la Eda industries ha la sua sede principale a Rieti e ora una nuova sede a Terni, in via San Carlo 14, per rispondere alle esigenze del mercato internazionale dell’elettronica e dei semiconduttori. Eda Industries è una società di ingegneria, focalizzata sulla produzione di burn-in e test equipment per l’industria dei semiconduttori. Ha più di 400 sistemi installati in tutto il mondo in 23 paesi, fornendo un servizio completo chiavi in mano per burn in e test di affidabilità.

Volontà di investire in Italia Il gruppo nel 2019 ha deciso di attivare un importante progetto di investimento per espandere le attività – prevalentemente concentrate nella parte di back end del flusso produttivo dei semiconduttori anche nella parte del front end, decisamente più avanzata tecnologicamente e con maggiore valore aggiunto. È stata pertanto intrapresa una importante attività di ricerca e sviluppo che ha richiesto di creare in tempi molto veloci un esperto team di R&D. «L’apertura del nuovo stabilimento di Terni – ha dichiarato il presidente di Federlazio Rieti, Alberto Cavallari – rappresenta un altro grande traguardo di questa società che testimonia la volontà di investire ancora qui in Italia, cimentandosi persino su un nuovo business e che permetterà di apportare ulteriore forza produttiva anche alla sede principale di Rieti. Molte aziende avrebbero rinunciato alle prime difficoltà, un plauso quindi alla Eda che è riuscita in brevissimo tempo a creare un nuovo stabilimento dal nulla nonostante la difficoltà nel reperire figure professionali adeguate nel reatino. La Eda industries è ormai una realtà di livello mondiale del nostro territorio e siamo orgogliosi che la società abbia voluto mantenere sempre qui in Italia l’hq del Gruppo. È un privilegio per Federlazio annoverare la Eda tra i propri associati ormai da quasi 25 anni».

I commenti sono chiusi.