Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 15 aprile - Aggiornato alle 01:21

Coop per la cultura: per i soci abbonamenti ai giornali scontati fino al 50 per cento

Da Repubblica a Limes fino a Internazionale: sono venti le testate offerte a prezzi ridotti

Abbonamenti digitali o cartacei a 20 venti testate giornalistiche venduti a prezzi scontati fino al 50 per cento. Si chiama Coop cultura ed è l’iniziativa che scatterà l’8 aprile per i soci del marchio a cui viene così riservata una nuova convenzione. In una nota di Coop viene spiegato che il principio è quello di permettere ai soci di  avvicinarsi ancora di più a una informazione di qualità e sostenere così facendo un settore fondamentale e vitale per la nostra democrazia. L’elenco di quotidiani e riviste oggi disponibili sarà ampliato nei prossimi giorni, andando a includere anche giornali locali, ma anche spostandosi verso altre realtà come cinema, teatri e musei, che più di altri stanno soffrendo gli effetti della pandemia. Tutte le informazioni utili e per sottoscrivere gli abbonamenti da giovedì 8 aprile saranno contenute nella sezione del sito Coop dedicato all’iniziativa e da dove si potrà richiedere contestualmente anche l’invio gratuito delle tre edizioni digitali dei tre periodici di informazioni editi da Coop (Consumatori, L’Informatore, Nuovo Consumo). In particolare, le testate coinvolte nell’iniziativa sono Avvenire, Corriere della Sera, Repubblica, Domani, Il Fatto Quotidiano, Il Foglio, Il Manifesto, Il Sole24Ore, Il Riformista, Il Tirreno, Gazzetta di Carpi, Gazzetta di Modena, Gazzetta di Reggio, La Nuova Ferrara, Internazionale, L’ Espresso, Le Scienze, Limes, National Geographic, Traveller.

I commenti sono chiusi.