mercoledì 23 ottobre - Aggiornato alle 21:51

Caso Terni risorse, 100 lavoratori in bilico. Sindacati: «Ast chiarisca in fretta»

Segretari metalmeccanici difendono maestranze delle ditte con appalto in scadenza: «Sono parte attiva per lo sviluppo»

di M. R.

Resta tuttora un giallo il caso Terni Risorse, consorzio al quale Ast non avrebbe rinnovato l’appalto in scadenza a fine mese. Dopo la decisa presa di posizione di Emilio Trotti e Stefano Garzuglia, ecco allora che la battaglia a difesa dei 100 lavoratori coinvolti, diventa di tutte le sigle metalmeccaniche. Questo il messaggio rivolto ai piani alti di viale Brin: «L’azienda chiarisca immediatamente a chi sarà affidata la delicata partita della manutenzione impianti, già a partire dalla prossima settimana perché possiamo intraprendere un’interlocuzione col soggetto che subentrerà, a tutela delle maestranze e dei loro livelli salariali».

Ast Terni C’è di più: intanto i rappresentanti delle tute blu ci tengono a sottolineare come le professionalità delle ditte terze operanti all’interno di Ast siano parte integrante della produzione e parte attiva nel raggiungimento degli obiettivi di sviluppo; in secondo luogo rimarcano come non sia più rimandabile un confronto aperto con l’azienda sull’importantissimo tema degli appalti. Numerosi quelli in scadenza nel mese di settembre, e i sindacati sanno bene che soprattutto in questo particolare momento non ci si può permettere di fare passi falsi.

Sindacati Le segreterie provinciali di Fim, Fiom, Fismic, Ugl, Uilm e Usb esprimono dunque preoccupazione per le ricadute occupazionali del mancato rinnovo di Terni risorse presso l’area a caldo dell’acciaieria di Terni e denunciano la mancanza di comunicazioni ufficiali rimarcando «quell’atteggiamento scorretto» da parte dell’azienda, che ha indotto le Rsu a proclamare un ulteriore sciopero proprio in questi giorni. All’azienda i segretari metalmeccanici: «Subito un confronto o metteremo in campo ogni iniziativa sindacale possibile per tutelare la forza lavoro che negli anni si è spesa e ha contribuito al raggiungimento di risultati».

@martarosati28

I commenti sono chiusi.