Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 25 gennaio - Aggiornato alle 05:26

Biancheria, materassi e mobili in stile Scandinavia: il colosso danese Jysk atterra a Corciano

Apre mercoledì al Quasar il primo negozio in Umbria della catena che conta tremila negozi in 48 Paesi

Apre mercoledì a Corciano il primo negozio in Umbria di Jysk, la catena danese che propone mobili, tessile per la casa, articoli decorativi, biancheria da letto, materassi e mobili da giardino d’ispirazione scandinava. Il gruppo ha inaugurato pochi giorni fa, il 3 dicembre, uno store a Prato (il primo in Toscana) e aprirà il primo negozio in Umbria, al Quasar di Corciano (Perugia). Di conseguenza sono in programma anche nuove assunzioni: sono una sessantina le posizioni aperte su tutto il territorio nazionale, in vista anche di una espansione futura.

VIDEO – A CORCIANO LA DEMOLIZIONE DELL’EX ELLESSE

Colosso danese Il marchio è in crescita nel nostro Paese: Jysk Italia ha ottenuto il proprio miglior risultato nel periodo dal 1 settembre 2020 al 31 agosto 2021, con un fatturato pari a 64,9 milioni di euro (+33% sull’esercizio precedente), e nello stesso periodo ha aperto undici nuovi negozi. Con le due nuove aperture in Toscana e Umbria, sale a 66 il numero dei negozi distribuiti su ormai gran parte del territorio nazionale (in tutto tremila negozi distribuiti in 48 paesi). «Con l’apertura dei due punti vendita in Toscana e Umbria prosegue il nostro ambizioso piano di espansione – afferma Cesare Bailo, Country Manager di Jysk Italia. – Il nostro obiettivo è di aprire 300 nuovi negozi in Italia e di rinnovare tutti i negozi esistenti entro la fine del 2024». Nell’anno finanziario corrente, con termine agosto 2022, Jysk prevede l’apertura di 20 nuovi negozi in Italia e il restyling di 15 negozi esistenti secondo il nuovo store concept.

I commenti sono chiusi.