Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 22 gennaio - Aggiornato alle 10:47

Ast annuncia progetti di efficientamento, in Acciaieria stop lampo di una linea

Bramme7 ferma un turno per mancanza di materie prime: accordo tra Rsu e Ufficio del personale per la cassa integrazione

Dall’Acciaieria fino al Laminatoio a caldo, passando per l’area freddo (Px1), sono diversi i reparti del sito siderurgico di Terni che prossimamente saranno oggetto di un processo di efficientamento secondo tre progetti che l’azienda di viale Brin ha annunciato venerdì mattina, nel corso del confronto con le Rappresentanze sindacali unitarie. Le iniziative saranno dettagliate nel corso di incontri specifici che le stesse Rsu hanno richiesto ai vertici della fabbrica di Thyssenkrupp.

Thyssenkrupp-Ast Intanto, nel corso del tavolo di venerdì i delegati sindacali e il nuovo capo del Personale Alessandro Rusciano hanno sottoscritto un accordo in merito alla copertura dei lavoratori tramite Cassa integrazione guadagni, intesa raggiunta sulla cassa ex covid per il periodo dal 04/01/2021 al 09/01/2021 gennaio per 250 persone. L’azienda ha informato i lavoratori di un fermo inaspettato della linea Cco7 causato dalla mancanza di materie prime. Lo stop si terrà nel primo turno di sabato 9 gennaio.

I commenti sono chiusi.