mercoledì 18 settembre - Aggiornato alle 21:55

Aeroporto, dal passato in Air Canada e Klm a Zoomarine: scelto il nuovo direttore dello scalo

Il consiglio di amministrazione della società ha nominato il 53enne Umberto Solimeno

Umberto Solimeno

di Dan.Bo.

Ha 53 anni e si chiama Umberto Solimeno il nuovo direttore dell’aeroporto San Francesco dell’Umbria. A nominarlo è stato il consiglio di amministrazione di Sase nel corso della riunione di questa mattina. Al termine della procedura di selezione erano rimasti due i curriculum da esaminare (in tutto ne erano stati presentati 19). Solimeno sarà dunque il successore di Piervittorio Farabbi, che da qualche settimana ha deciso di lasciare l’Umbria per diventare direttore generale della Sacal, cioè la società aeroportuale calabrese. Dal 2012 al 2016 il manager è stato direttore della compagnia Air Canada per l’Italia oltre che presidente di Ibar, l’associazione dei vettori aerei presenti nella Penisola. In passato ha lavorato anche nel settore alberghiero per Ciga Hotels e poi per la compagnia aerea olandese Klm. Dal 1995 al 2000 invece è stato responsabile per l’Italia di Air Littoral, una piccola compagnia francese. Per sette anni inoltre ha lavorato nel settore marketing e commerciale di Aeroporti del Garda, mentre da poco è il nuovo direttore commerciale e marketing di Zoomarine, parco acquatico alle porte di Roma. Solimeno sarà presentato il 5 febbraio nel corso di una conferenza stampa che si terrà all’aeroporto.

VOLO PER FRANCOFORTE DAL 27 MARZO

Nel corso del pomeriggio il servizio completo

Twitter @DanieleBovi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.