domenica 25 settembre 2016 - Aggiornato alle 21:06
14 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:02

E’ morto il parroco di Mantignana don Franco Nofrini, il «prete del sorriso e dei presepi»

I funerali sono in programma giovedì 15 settembre alle 15.30 nella sua parrocchia insieme al cardinale Bassetti

E’ morto il parroco di Mantignana don Franco Nofrini, il «prete del sorriso e dei presepi»

La notizia della morte improvvisa di don Franco Nofrini, parroco di Mantignana e amministratore parrocchiale di Migiana di Monte Malbe, avvenuta nella serata del 13 settembre, è stata data mercoledì mattina dal cardinale Gualtiero Bassetti ai sacerdoti e religiosi presenti al ritiro mensile del Clero diocesano, a Montemorcino, a Perugia. Commosso il cadinale ha detto: «Il Signore ha chiamato il nostro caro don Franco. Era un sacerdote con il sorriso e dall’animo affabile e disponibile, che si è speso totalmente al servizio di Dio e della sua Chiesa, molto impegnato nell’Azione cattolica. Affidiamo al Signore l’anima di don Franco nella preghiera iniziale del nostro Ritiro».

Il cordoglio del cardinale Il cardinale ha espresso il suo cordoglio e quello dell’intera archidiocesi perugino-pievese per la perdita di don Nofrini ai familiari e alle comunità parrocchiali di Mantignana e Migiana di Montemalbe, dove don Franco si stava apprestando a lasciare l’incarico di parroco dopo oltre cinquanta anni di ministero. A tracciare una breve biografia di don Nofrini, nato il 22 gennaio 1938, è stato mons. Fabio Quaresima, vicario episcopale della seconda Zona pastorale dell’archidiocesi, che lo conosceva fin dall’inizio del suo apostolato nella parrocchia di Monteluce, a Perugia, giunto dopo l’ordinazione presbiterale avvenuta il 1 luglio 1962 al termine dei suoi studi al Pontificio seminario umbro “Pio XI”. «Don Franco mancherà molto ai suoi confratelli – ha commentato mons. Quaresima –, ma soprattutto ai suoi parrocchiani che li ha guidati nella fede dal lontano 1965. Non ha fatto mancare il suo apporto di sacerdote sensibile e tenace anche a livello sociale e civile, collaborando con le istituzioni locali, in primis l’Amministrazione comunale di Corciano».

I funerali «Di don Franco – ha ricordato mons. Quaresima – mi ha sempre colpito la sua bravura e passione nel realizzare i presepi e nel creare dei mezzi di comunicazione delle attività parrocchiali per i fedeli come calendari e bollettini. E’ stato un sacerdote in pienezza e devoto alle sue comunità come ogni parroco dovrebbe essere. Si è adoperato molto per portare a termine i lavori di ristrutturazione della chiesa e dei locali parrocchiali, ma era soprattutto attento alle “pietre vive” della sua parrocchia facendole crescere umanamente e culturalmente anche nel “cantiere” dell’Azione cattolica». Le esequie di don Franco Nofrini si terranno giovedì 15 settembre, alle ore 15.30, nella chiesa di Mantignana presiedute dal cardinale Bassetti alla presenza di numerosi sacerdoti.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250