Due Mondi, mostra di Modigliani con 50 riproduzioni retroilluminate

1 / 8
2 / 8
3 / 8
4 / 8
5 / 8
6 / 8
7 / 8
8 / 8

Pensata come preparazione alla celebrazione del centenario della morte del grande artista livornese, la mostra Les Femmes è interamente realizzata con l’ausilio delle moderne tecnologie e presenta 50 opere di Amedeo Modigliani riprodotte ad altissima definizione su uno speciale supporto montato su pannelli retroilluminati a Led, grazie a un processo che ha consentito l’assoluto rispetto delle dimensioni e dei colori degli originali. La mostra, che ha una completezza di opere mai realizzata prima, presenta anche oltre 90 tra foto e documenti d’epoca, spesso inediti, relativi alla vita dell’artista che arricchiscono e contestualizzano storicamente il percorso espositivo. Un corredo tecnologico di video, filmati, animazioni in videocompositing e App, oltre a diversi eventi collaterali, fanno di questa mostra un’occasione straordinaria di comunicazione e di divulgazione culturale, che raggiunge il grande pubblico con i nuovi metodi di fruizione esperienziale applicati al bene culturale. La direzione artistica della mostra è curata da Alberto D’Atanasio in collaborazione con l’Istituto Modigliani di Roma. omitato storico artistico Valentina Orlando, Flavio Pezzoli, Cesare Pippi, Luciano Renzi, Franco Sensi con la collaborazione di Luigi Bedetta, Michele Fabrizi, Maria Chiara Fiorucci, Carla Lorenzini, Mario Mercuri, Francesco Monaco, Giulia Pazzaglia, Raffaele Riviezzo, Daniele Spina, Nicholas Wood (foto Agf-Mariani)



ID, 'firma_troccoli', true)) { ?> ';?> ©ft – Fotoservizio
http://fabriziotroccoli.wix.com/photo '; ?>


© riproduzione riservata
Condividi la gallery