Due Mondi, applausi a scena aperta per Alba Rohrwacher in ‘Tre risvegli’

1 / 7
2 / 7
3 / 7
4 / 7
5 / 7
6 / 7
7 / 7

«Come se il cuore cessasse di battere quando si sta fermi. Bisogna muoversi». Così narra un passaggio di una delle poesie presentate nello spettacolo Tre Risvegli per la regia di Mario Martone andato in scena Caio Melisso-Spazio Carla Fendi di piazza Duomo. Tre Risvegli, tre momenti, una sola e indiscussa protagonista, Alba Rohrwacher, timida e convincente che porta in scena se stessa e l’intero emisfero femminile, con i drammi, le contraddizioni e gli stati umorali che lo contraddistinguono (foto Agf-Antonelli)



ID, 'firma_troccoli', true)) { ?> ';?> ©ft – Fotoservizio
http://fabriziotroccoli.wix.com/photo '; ?>


© riproduzione riservata
Condividi la gallery