giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 00:12
24 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 09:19

Due Mondi, aperto al pubblico l’ascensore per il teatro Nuovo-Menotti

Risolta la grana burocratica e consegnato l'ultimo cantiere della Posterna

Due Mondi, aperto al pubblico l’ascensore per il teatro Nuovo-Menotti
L'uscita del nuovo Menotti

di Chia.Fa.

Alla fine l’assessore ai lavori pubblici Angelo Loretoni la corsa contro il tempo l’ha vinta. E venerdì mattina il Comune di Spoleto ha aperto l’ascensore che collega il percorso meccanizzato della Posterna con il teatro Nuovo-Menotti, dove tra qualche ora si alzerà il sipario del Due Mondi con la prima dell’opera Le Nozze di Figaro. 

Aperto l’ascensore del Nuovo-Menotti Si tratta dell’ultimo cantiere dello stralcio più poderoso della mobilità alternativa che più volte nel corso degli ultimi due anni ha subito ritardi a causa sia della carenza di liquidità che di questioni tecniche. L’ultima grana si era avuta la scorsa settimana quando, nell’ambito della pratica relativa al via libera definitivo all’apertura, era emerso l’errore di trascrizione del numero di matricola di uno degli ascensori. La svista aveva fatto temere un altro ritardo significativo a ridosso del Festival di Spoleto, ma così non è stato e per la prima dell’opera il pubblico potrà raggiungere il teatro utilizzando anche l’omonima uscita del percorso meccanizzato.

Twitter @chilodice

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250