SPECIALE FESTIVAL DI SPOLETO | 17 giu 2016

Due Mondi, alla Mag arriva la mostra ‘Canova. Grazia e bellezza': «Anche lettere sull’Umbria»

A Palazzo Bufalini trentuno tra disegni, gessi e incisioni del protagonista del Neoclassicismo

Due Mondi, alla Mag arriva la mostra ‘Canova. Grazia e bellezza': «Anche lettere sull’Umbria»

Canova. Grazia e bellezza. Questa la mostra che sarà allestita a Palazzo Bufalini dal 26 giugno, quando negli spazi della Metamorfosi art gallery (Mag) saranno presentati trentuno tra  disegni, monocromi, gessi ed incisioni, affiancati da una preziosa raccolta di manoscritti di Antonio Canova, considerato il massimo esponente del Neoclassicismo.

SPOLETO 59: ECCO I PROTAGONISTI

A Spoleto mostra di Canova Negli spazi di piazza Duomo, che hanno debuttato con l’esposizione di Giorgio de Chirico, la curatrice Giuliana Ericani allestirà opere provenienti dal Museo Civico di Bassano del Grappa, tra cui un corpus di lettere di particolare importanza «perché in grado di ricostruire per la prima volta in maniera organica – si legge in una nota stampa – gli stretti rapporti che legarono l’artista all’Umbria». Obiettivo della mostra, ideata e prodotta da MetaMorfosi con la collaborazione del Comune di Spoleto e il sostegno della Regione Umbria, «raccontare ai visitatori il suggestivo momento dell’invenzione dell’opera, quello cioè in cui l’ispirazione si trasforma in idea e, quindi, in progetto». La mostra Canova. Grazia e bellezza sarà presentata al pubblico il prossimo 26 giugno, quando a Spoleto verranno aperte anche le mostre di Palazzo Collicola-Arti visive e quella di Palazzo comunale, e resterà fruibile fino al 2 ottobre.

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO