sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 10:41
21 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:08

Droga e soldi falsi, la bella vita del pusher: bloccato davanti alla sala scommesse di Perugia

I carabinieri hanno arrestato in via Settevalli un maghrebino ricercato per vecchi fatti di droga. Aveva quaranta dosi di stupefacente tra eroina e cocaina e numerose banconote fasulle

Droga e soldi falsi, la bella vita del pusher: bloccato davanti alla sala scommesse di Perugia
Carabinieri in azione (foto archivio F.Troccoli)

di En.Ber.

Quaranta dosi di droga tra eroina e cocaina e banconote false. Un 53enne tunisino è stato arrestato dai carabinieri in via Settevalli, poco lontano da una sala scommesse. Lo straniero – riferiscono in caserma – deve scontare sei mesi di carcere per una condanna della Corte d’appello di Perugia riguardante vecchi fatti di droga. A bloccare lo straniero sono stati i militari della stazione di Gualdo Cattaneo diretti in Procura per l’espletamento di alcune incombenze: i carabinieri hanno sospettato di quel maghrebino, vecchia conoscenza, e sono riusciti a bloccarlo prima che fuggisse.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250