sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 22:38
26 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:05

Donna trovata morta in casa: non rispondeva ai familiari

E' accadutoa Bastia nella serata di lunedì: l'allarme è stato lanciato ai vigili del fuoco

Donna trovata morta in casa: non rispondeva ai familiari
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco (foto Fabrizio Troccoli)

Ha preoccupato il fatto che la donna non rispondesse al telefono ai familiari.

La ricostruzione Siamo al centro di Bastia Umbra, in un appartamento di una palazzina, e lunedì sera i vigili del fuoco sono costretti a intervenire per aprire quella porta dove abita un’aanziana di 83 anni. Non risponde ai familiari che la cercano al telefono e sono molto preoccupati. Una volta all’interno i vigili del fuoco non possono che constatarne – come confermato telefonicamente a Umbria24 – il decesso. Non ci sono segni di violenza nè sul suo corpo, nè nell’abitazione. Ma sia la posizione del corpo che l’ambiente domestico non lascia spazio ad altre ipotesi che non alla «morte naturale».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250