lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 14:15
29 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 19:35

Donna al volante del furgone fugge col rapinatore. Corciano, anziana cade a terra dopo lo scippo della borsa

Una brasiliana di 41 anni è stata arrestata come complice dell'assalto in via Matteotti. La vittima è stata strattonata da un uomo che poi è scappato

Donna al volante del furgone fugge col rapinatore. Corciano, anziana cade a terra dopo lo scippo della borsa

Arrestata una 41enne brasiliana complice di una rapina avvenuta ad Ellera di Corciano ai danni di un’anziana di 69 anni. Quest’ultima – secondo la ricostruzione dei carabinieri – è stata strattonata giovedì in via Giacomo Matteotti da un uomo, ancora ricercato, che dopo l’assalto alla borsa è salito su un furgone bianco successivamente rintracciato dall’Arma.

L’inseguimento Mentre la poveretta era ancora a terra un militare libero dal servizio, attratto dalle urla, ha inseguito con la propria auto il furgone che ha interrotto la sua corsa nei pressi di un centro commerciale. Nel frattempo era stata avvisata anche la polizia. Quando l’uomo si è accorto di essere quasi accerchiato ha aperto la portiera ed è fuggito a piedi.

Complice al volante del furgone Gli investigatori hanno così bloccato la presunta complice che si trovava al volante. La brasiliana – informa la Compagnia di Perugia – è stata accompagnata nel carcere di Capanne con l’accusa di concorso in rapina impropria. Nell’abitacolo del furgone è stato rinvenuto un cappellino da baseball rosso simile a quello descritto dalla donna scippata.

Il carrello della spesa A qualche chilometro di distanza i carabinieri hanno arrestato un tunisino ritenuto responsabile di aver rubato, al supermercato dell’Emisfero, la borsa dal carrello di una cliente. A dare l’allarme sono stati gli addetti alla sicurezza che hanno bloccato lo straniero e poi hanno avvisato il 112.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250