sabato 1 novembre 2014 - Aggiornato alle 12:43
expo elettronica
11 maggio 2012 Ultimo aggiornamento alle 09:23

Giro d’Italia in Umbria: da Amelia arrivo ad Assisi, poi Perugia e Trasimeno. Percorsi e orari

Il percorso della Civitavecchia-Assisi

 

di Ivano Porfiri

Taglierà la regione Umbria da sud a nord il Giro d’Italia, che martedì vedrà l’arrivo di tappa ad Assisi e il giorno dopo la partenza alla volta di Montecatini Terme con il transito a Perugia. Poi, il 26 maggio, un perugino come Luca Panichi tenterà l’impresa di scalare lo Stelvio in carrozzina.

La decima tappa La decima tappa che parte da Civitavecchia alle 12.35, lunga 186 km entrerà in Umbria da Orte, dopo aver attraversato tutta la provincia di Viterbo. I corridori si dirigeranno verso Amelia, dove ci sarà un traguardo volante dopo 97.9 km (orario previsto tra le 14.54 e le 15.09) e poi un rifornimento. Quindi prenderanno la Sp 9 in direzione Acquasparta, passando per Montecastrilli e Casteltodino, per poi inerpicarsi sui monti Martani (punto più alto la Sella di Viepri a 555 metri) fino al passaggio dentro Bevagna. La carovana passerà poi a Foligno, da cui si indirizzerà a Spello e, da qui, punterà Assisi dalla parte di Rivotorto.

CONSULTA LA CRONOTABELLA DELLA 10^ TAPPA

Il circuito dentro Assisi Una volta passati da Rivotorto, i ciclisti transiteranno a San Rufino per raggiungere Santa Chiara e inizieranno un affascinante percorso nel centro storico: piazza San Francesco, tutta via San Francesco da cui imboccheranno la salita di via Portica fino all’arrivo in piazza del Comune. L’arrivo è previsto tra le 17 e le 17.30 a seconda che si registri una media oraria di 42 o 38 km/h. Assisi è anche gran premio della montagna di quarta categoria.

CONSULTA LA CRONOTABELLA DELLA 11^ TAPPA

Undicesima tappa: transito a Perugia Il giorno dopo, per la undicesima tappa Assisi-Montecatini Terme, partenza da Santa Maria degli Angeli alle 10.55, quindi Petrignano, Ospedalicchio e da Collestrada arrivo a Ponte San Giovanni. Il transito a Perugia è previsto alle 11.15: da via Assisana i ciclisti percorreranno via della Pallotta fino alla stazione di Fontivegge, poi via Cortonese e, superato Ferro di Cavallo, si proseguirà verso Corciano e poi in direzione Lago Trasimeno: Magione, Passignano, Tuoro e da qui uscita dall’Umbria a Terontola. Successivamente i ciclisti andranno ad Arezzo.

Per mezzora nel Capoluogo A sottolineare l’importanza del ritorno della carovana rosa a Perugia il sindaco Wladimiro Boccali e l’assessore Ilio Liberati. «Siamo felicissimi – ha detto Boccali – perché il Giro è una grande festa di sport e una grande vetrina, per questo abbiamo anche approfittato per sistemare un po’ le strade, specie a Ponte San Giovanni». Proprio il Ponte sarà la zona clou per il transito dei ciclisti. «Arriveranno da Ospedalicchio e attraverseranno il Ponte Vecchio – spiega Liberati -, da qui via Manzoni, dove abbiamo rimosso l’aiuola spartitraffico: terremo le cose così per alcuni mesi. Poi la carovana starà a Perugia per mezzora, fino a lasciare Olmo alle 11.45: siamo certi che ci sarà tanta gente e tante iniziative ad aspettarla».

Strade chiuse Le strade durante il transito degli atleti verranno chiuse al traffico. In particolare Assisi sarà off-limits per tutta la giornata di martedì. E gli altri comuni si attrezzano. Magione, ad esempio, comunica che il 16 maggio sarà totalmente chiusa al traffico, dalle 11 alle 12.30 circa, il tratto stradale della SR 75 bis del Trasimeno relativamente all’uscita del raccordo Perugia-Bettolle in località Bacanella, via Fra Filippo Longo, via Formanuova, via Sacco e Vanzetti, via Cavalieri di Malta, corso Marchesi, via Roma e il restante tratto fino al bivio di Torricella.

©Riproduzione riservata

banner 468x60

COMMENTA LA NOTIZIA

banner 468x60

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi