venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:13
20 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 19:54

Dall’intuizione di Wojtyla all’attentato di New York: Assisi torna a pregare per la pace nel mondo

E' il sesto incontro internazionale interreligioso in Umbria. In nessun luogo del pianeta si sono tenuti tanti vertici. Culture in dialogo per la prima volta nel 1986 per volere di Giovanni Paolo II

Dall’intuizione di Wojtyla all’attentato di New York: Assisi torna a pregare per la pace nel mondo
Madre Teresa di Calcutta e Giovanni Paolo II

di En.Ber.

Gli incontri internazionali interreligiosi sono iniziati alla metà degli anni Ottanta, per iniziativa della Comunità di Sant’Egidio, con lo scopo di promuovere la conoscenza reciproca e il dialogo tra le regligioni, nell’orizzonte di pace. La Comunità ha continuato a vivere lo spirito della Giornata mondiale di preghiera di Assisi, convocata da Giovanni Paolo II nel 1986, raccogliendo l’invito finale del Papa in quello storico incontro «Continuiamo a diffondere il messaggio della Pace e a vivere lo spirito di Assisi». Da allora, attraverso una rete di amicizia tra i rappresentanti di differenti fedi e culture in oltre 60 paesi, la Comunità ha promosso un pellegrinaggio di pace che ha fatto sosta, di anno in anno, in diverse città europee e mediterranee.

1986 Assisi – Giornata mondiale di preghiera per la pace
1987 Roma – La preghiera alla radice della pace
1988 Roma – Uomini di preghiera in cerca di pace
1989 Varsavia – War never again
1990 Bari – Un mare di pace tra Oriente e Occidente
1991 Malta – Le religioni per un mare di pace
1992 Bruxelles – Europa, religioni, pace
1993 Milano – Terra degli uomini, invocazioni a Dio
1993 Assisi – Giornata di preghiera per la fine della guerra nei Balcani
1994 Assisi – Amici di Dio. Testimoni di pace
1995 Firenze – Terre e cieli di pace
1996 Roma – La pace è il nome di Dio
1997 Padova-Venezia – Conflitto o incontro religioni e culture a un bivio
1998 Bucarest – La pace è il nome di Dio: Dio, l’uomo, i popoli, per la prima volta organizzato dalla Comunità insieme alla Chiesa ortodossa di Romania
1999 Genova – Chiese sorelle. Popoli fratelli
2000 Lisbona – Oceani di pace: religioni e culture in dialogo
2001 Barcellona – Le frontiere del dialogo: religioni e civiltà nel nuovo secolo
2002 Palermo – Religioni e culture: tra conflitto e dialogo
2002 Assisi – Giornata di preghiera per la pace dopo gli attentati delle Torri gemelle di New York
2003 Aache – Tra guerra e pace: religioni e culture s’incontrano
2004 Milano – Religioni e culture: il coraggio di un nuovo umanesimo
2005 Lione – Religioni e culture: il coraggio di un umanesimo di pace
2006 Washington – Religioni e culture: il coraggio del dialogo
2007 Napoli – Per un mondo di pace: religioni e culture in dialogo
2008 Cipro – La civiltà della pace: religioni e culture in dialogo
2009 Cracovia – A settant’anni dall’inizio della Seconda guerra mondiale
2010 Barcellona – Vivere insieme in un tempo di risi: famiglia di popoli, famiglia di Dio
2011 Monaco – Religioni e culture in dialogo
2011 Assisi – Giornata di riflessione, dialogo e preghiera per la pace e la giustizia nel mondo, 25° anniversario dello storico evento voluto da Giovanni Paolo II il 27 ottobre 1986
2012 Sarajevo – Vivere insieme è il futuro
2013 Roma – Il coraggio della speranza
2014 Anversa – La pace è il futuro
2015 Tirana – La pace è sempre possibile
2016 Assisi – Sete di pace. Religioni e culture in dialogo

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250