Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 14:00

Tra fantascienza e romanzo storico, a Perugia la «Sinfonia per Theremin e merli» di Viscusi

Presentazione del libro in programma venerdì 19 all’Osteria il Gufo di via della Viola. Con l’autore Marco Scarabelli di Zona 42

La copertina del libro

«Per la visionarietà dell’idea che lo sostiene è un romanzo accostabile all’opera di Philip K. Dick e alla grande tradizione letteraria che mescola romanzo storico e narrativa d’immaginazione». Viene presentato così Sinfonia per Theremin e merli, il libro di Andrea Viscusi al centro del nuovo incontro organizzato dalla libreria Mannaggia di Perugia insieme all’Osteria Il Gufo. L’appuntamento è per venerdì 19 alle 18 in via della Viola; oltre all’autore, è prevista la partecipazione di Marco Scarabelli di Zona 42, casa editrice del libro.

Il libro «Anni ‘60, colline fiorentine. Andrea Sarti – raccontano gli organizzatori – vive nel casolare di famiglia, ha imparato a leggere a catechismo, è il primo della classe. Quando sulla Bibbia scopre il Libro dei Numeri è costretto a chiedersi cosa siano mai questi Numeri? E perché sono stati tutti cancellati? Andrea scopre che esiste la matematica. O almeno, esisteva: nel 1931 il Teorema di Incompletezza di Gödel ne ha infatti demolito gli assiomi, e la matematica ha smesso di funzionare come un incantesimo infranto. All’epoca, mentre le istituzioni crollavano per la crisi della matematica, la famiglia di Andrea ha cercato di salvarsi fuggendo da Firenze. Ora Andrea deve scoprire da solo se esiste un’alternativa. E deve farlo in fretta, perché le Camicie Nere sono sulle sue tracce. E se lo troveranno, lo aspetta l’Inquisizione. A guidarlo ci sono un antico diario, il theremin di nonno Alceste e il canto del suo merlo Gibbs».

Chi è Viscusi, che ha tra i suoi riferimenti anche Kurt Vonnegut e Neal Stephenson, è nato nel 1986 e vive a Montecatini Terme. Ha pubblicato una sessantina di racconti in antologie e riviste, oltre a tre raccolte personali (Spore, Il lettore universale, L’esatta percezione), una novelette (Memehunter), un romanzo (Dimenticami Trovami Sognami) e un libro illustrato sui mammiferi preistorici (Diario dal tempo profondo). Collabora con la rivista Stay nerd per la rubrica dedicata ai libri. Sul suo blog Unknown to Millions parla di libri, film e fantascienza, sul canale Youtube Story doctor si occupa di scrittura e narratologia. Ha fondato la rivista di speculative fiction Specularia. Per partecipare alla presentazione sono necessari Green pass e prenotazione, che può essere fatta mandando una mail a [email protected] 
oppure scrivendo alla pagina Facebook di Mannaggia.

I commenti sono chiusi.