Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 28 ottobre - Aggiornato alle 09:29

Terni, Cavaliere d’acciaio impresso sul muro dello stabilimento Ast di viale Brin

Omaggio al campione ternano di motociclismo Libero Liberati, ecco il murale dell’associazione Kantiere misto

Sarà inaugurato nella giornata di domenica il murale griffato Kantiere misto (associazione culturale di promozione sociale) dedicato al ‘Cavaliere d’acciaio’. Un Libero Liberati alato, con casco e occhiali in sella alla moto, impresso su una porzione del muro che costeggia lo stabilimento siderurgico di viale Brin. L’opera è patrocinata, tra gli altri, da Acciai speciali Terni e rientra in un’iniziativa più ampia voluta dal moto club cittadino che porta il nome del campione oltre a quello di Paolo Pileri; sempre nella giornata di domenica in programma anche una mostra fotografica nella sede del moto club in via Antonio Bertani 4.

Liberati Un uomo, un campione, una leggenda, un ternano che ha portato con orgoglio, amore e senso di appartenenza, in giro per il mondo il nome della sua città. Un’icona sportiva amata da tutta Terni. Conosciuto da grandi e piccini – si legge nella locandina – da oggi sarà impresso, oltre che nel cuore, anche sul muro delle acciaierie di viale Brin. Un tributo che rimarrà leggenda per sempre. Libero Liberati, campione del mondo 500 nel 1957 e orgoglio ternano.

I commenti sono chiusi.