venerdì 23 agosto - Aggiornato alle 03:10

Terni, da Babylon Sisters a ‘Il contagio’: il festival Popoli e religioni punta sull’India

Dall’11 al 19 novembre via alla kermesse al Politeama: giovedì e sabato doppia anteprima

Doppia anteprima per Popoli e Religioni: in attesa della tredicesima edizione del Terni Film Festival – in programma dal 10 al 20 novembre – questa settimana il Cityplex Politeama in collaborazione con l’Istess propone due serate evento, che segnano anche l’inizio della collaborazione tra il festival di Terni e la nuova gestione del multisala di via Falchi, presentata questa mattina all’interno dello stesso cinema dal direttore dell’Istess Stefania Parisi, il direttore artistico di Popoli e Religioni Arnaldo Casali e il direttore del multisala Michele Castellani.

Il programma Una collaborazione destinata a produrre eventi durante tutto l’anno e che prolungherà lo stesso Terni Film Festival di due giorni: se il programma ufficiale partirà l’11 novembre per proseguire fino al 19, ci saranno infatti anche un prologo il 10 e un epilogo il 20 con proiezioni a pagamento di film in uscita in questo periodo e riguardanti la storia dell’India, cui è dedicato quest’anno il focus del festival.

Babylon sisters La prima delle due anteprime di ottobre è in programma dunque per giovedì 5 ottobre alle 21 con il film Babylon Sisters di Gigi Roccati, ambientato in un fatiscente condominio di Trieste dove arriva una coppia di indiani con la figlia e dove famiglie di immigrati convivono con un vecchio e burbero professore. Il film è interpretato, tra gli altri, da Renato Carpentieri e l’attrice Nav Ghotra, che interverrà alla serata dialogando con gli spettatori.

Il contagio Il secondo appuntamento è per sabato 7 ottobre, sempre alle 21, con ‘Il contagio’ di Matteo Brotugno e Daniele Coluccini, interpretato da Vinicio Marchioni, Anna Foglietta, Maurizio Tesei, Giulia Bevilacqua e Vincenzo Salemme: un’altra storia metropolitana che vede intrecciarsi le vite dei protagonisti in una palazzina romana dove ha sede una cooperativa sociale che lucra sui fondi pubblici erogati a centri di accoglienza per profughi e case famiglia per bambini orfani. Alla presentazione interverrà Tesei insieme ai due registi del film e alla cantante ternana Lucilla Galeazzi, autrice della colonna sonora del film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.