lunedì 16 settembre - Aggiornato alle 21:35

Terni, baby artisti sulle orme di Picasso e Pollock: ecco il progetto ArtisticaMente

Chiusa l’iniziativa delle coop Actl e Helios per gli asili nido Children Enjoy, Giocheria del Mandorlo e Valle dei Bimbi

Una festa allegra e colorata quella che, ieri pomeriggio, ha visto protagonisti oltre 80 piccolissimi artisti, tutti rigorosamente under 3. Un’occasione non solo per ritrovarsi al termine dell’anno scolastico, ma anche un modo per mettere letteralmente in mostra le attività svolte da settembre in avanti. Un percorso tutto incentrato sull’arte che ha visto protagonisti i bambini e le educatrici delle cooperative Actl ed Helios dei nidi Children Enjoy, Giocheria del Mandorlo e Valle dei Bimbi che ieri hanno avuto modo di far conoscere anche alle famiglie i lavori svolti, per l’occasione al Caos.

Il progetto Qui è stata allestita una mostra-lampo per raccontare un percorso che ha visto i bambini dei nidi coinvolti, reinterpretare le opere e le tecniche di grandi artisti: da Leonardo a Fontana, passando per Monet, Mondrian, Kandinsky, Picasso, Calder, Pollock. «E’ stato un modo per far esprimere ai bambini le loro emozioni, attraverso l’arte, l’espressione artistica e il gioco – afferma una delle educatrici –. Ci siamo ispirati alle tecniche utilizzate dagli artisti e le abbiamo reinterpretate, rendendo i bambini i primi protagonisti. La mostra è stata corredata anche da foto e video realizzati durante l’anno, proprio con l’obiettivo di raccontare il progetto nelle sue varie fasi». E così, tra una Dama con l’Ermellino, una Ninfea e un Taglio, i bambini hanno avuto modo di sperimentare le più svariate tecniche artistiche, dal collage al dripping, creando una galleria di piccoli grandi capolavori. Nel corso del pomeriggio i bambini hanno anche avuto modo di decorare delle tshirt ispirate a Mirò, Kandinsky e Picasso.

I commenti sono chiusi.