mercoledì 23 ottobre - Aggiornato alle 14:49

Serena Autieri è la protagonista di ‘Rosso napoletano’: in scena al teatro Lyrick il canto di libertà di un popolo

Ad Assisi insieme alla Autieri un nutrito cast di attori, cantanti e ballerini portano in scena il primo musical ambientato durante le famose Quattro Giornate di Napoli

Serena Autieri e gli altri protagonisti del musical 'Rosso napoletano'

di D.N.

‘Rosso napoletano – Quattro giornate d’amore’ è il titolo del prossimo spettacolo in cartellone per la stagione 2018/2019 del teatro Lyrick di Assisi che andrà in scena il primo novembre alle ore 21.15. Sul palco Serena Autieri e un nutrito cast di attori, cantanti e ballerini portano in scena il primo musical ambientato durante le famose Quattro Giornate di Napoli.

Musical Serena Autieri raccoglie il canto di libertà di un popolo che armato solo del suo orgoglio e della sua geniale creatività, ispirato dalla forza inarrestabile del suo Vulcano, durante le Quattro Giornate di Napoli insorse contro l’oppressione per salvare i suoi figli e la sua ricca e gioiosa identità. Dodici personaggi e un grande corpo di ballo gravitano tra le rovine di una Napoli allo stesso tempo contingente e fuori dal tempo, che in una sorta di astrazione temporale parla e partecipa, come un coro greco, per bocca dei suoi muri, dei suoi vicoli e dei suoi sotterranei. Rosso è il colore dell’amore, della passione, della superstizione, del pomodoro, del sangue, del fuoco, della rabbia, della preghiera e della resistenza. Rosso è il colore del magma che ribolle eternamente nel ventre della città come il suo meraviglioso e infinito patrimonio musicale, per quell’istinto unico di vivere e di inventarsi. Insieme alla musica, all’ironia, agli scugnizzi e ai femminielli, al caffè e alle superstizioni, alle Madonne e alla pizza, alle prostitute e alla borsa nera va in scena l’anima nobile, spregiudicata e intramontabile di Napoli capitale d’Europa.

Protagonisti Il musical è scritto e diretto da Vincenzo Incenzo, con Serena Autieri, Benedetto Casillo, Maria Del Monte, Antonio Melissa, Bruno Cuomo, Vincenzo Padulano, Giovanni Quaranta, Luigi Allocca, Arianna Sorrentino, Cristian severino, Miriam Rigione, Lorena Zinno, Roberta Acunzo, Noemi Bonomo, Serena Avviso, Rossella Lubrino, Rossella Monteforte, Vincenzo Scocuzzo, Nino Amura, Sara Robustelli, coreografie di Bill Goodson, direzione musicale Vincenzo Campagnoli, scenografia di Roberto Crea, costumi di Concetta Iannelli, disegno luci di Luigi Ascione, prodotto da Enrico Griselli per Engage. Per informazioni e prenotazioni: 075.8044359; www.teatrolyrick.com.

I commenti sono chiusi.