Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 26 settembre - Aggiornato alle 14:29

Sagra Musicale Umbra, verso il gran finale con lo Stabat Mater di Scarlatti

Gli ultimi appuntamenti della 77esima edizione del festival. Conferenze-concerto e incontri anche per il più piccoli

 

Enrico Bronzi e Orchestra da Camera di Perugia (foto Sara Belia)

Verso il gran finale della 77^ edizione della Sagra Musicale Umbra, che si chiuderà sabato 17 settembre, alle 21, nella Chiesa di San Filippo Neri, a Perugia, con il concerto dell’Orchestra da Camera di Perugia insieme al soprano Elisabeth Breuer, al mezzosoprano Anna Lucia Richter, e con Fabio Ciofini all’organo e la direzione di Enrico Bronzi. In programma il Concerto in fa maggiore op. 9 n. 2 per organo e archi di Giuseppe Sammartini e lo Stabat Mater di Alessandro Scarlatti.

Giovedì 15 settembre Nel percorso di avvicinamento a questo atteso appuntamento conclusivo, giovedì 15 settembre, alle 12, all’Auditorium di Santa Cecilia a Perugia prosegue il fortunato ciclo di conferenze-concerto DIRE LA MUSICA. Nel nome di Schubert, con Schubert il sonnambulo. Il Quintetto per archi D. 956, con Enrico Bronzi, relatore, Gianluca Pirisi, violoncello, e la partecipazione del Quartetto d’archi dei borsisti del Premio 2021 Fondazione Brunello e Federica Cucinelli e Fondazione Perugia Musica Classica (Tommaso Santini, violino, Giulia Cellacchi, violino, Eleonora De Poi, viola, Lara Biancalana, violoncello). Nel pomeriggio, per la rassegna Coralmente, alle 18 l’Aula Magna dell’Università per Stranieri di Perugia ospita il concerto del Coro Ha-Kol – Coro ebraico di Roma, diretto da Alberto De Sanctis e con Antonio Cama al pianoforte. La sera, alle 21, nel tempio di San Michele Arcangelo a Perugia Cuncordu di Castelsardo: in programma canti sacri tradizionali della Sardegna per la Settimana Santa assieme a qualche canto profano tradizionale (o “paghjella”) della Corsica.

Venerdì 16 settembre Alle 18, al Teatro della Sapienza di Perugia conferenza-concerto sulla figura della Beata Vergine Maria, con Chiara Bertoglio, pianista, musicologa e teologa, che guiderà il pubblico nella conoscenza e nell’ascolto di alcune composizioni di ispirazione “mariana”, evidenziandone il contesto, il significato, e la valenza teologico-spirituale. Alle 21, nella Chiesa di Sant’Ercolano, in concerto il Coro dell’Università degli Studi di Perugia, diretto da Marta Alunni Pini: “Madre del Cielo e Madre della Terra”. Infine sabato pomeriggio, alle 17, all’Orto botanico del Complesso Monumentale di S. Pietro, secondo appuntamento di SMU FOR KIDS, rassegna pensata per i più piccoli, con lo spettacolo Tan Tan Gram. Filastrocca musicale in mille pezzi (con Francesca Breschi e Giulia Zeetti, regia, Stefano Olevano, corno, e Ayumi Makita, origamista).

I commenti sono chiusi.