sabato 7 dicembre - Aggiornato alle 03:42

Perugia, San Francesco al Prato riapre per Uj ma si può visitare in anteprima: ecco come

Lavori conclusi tranne la collocazione delle poltrone. Domenica 19 dalle 11 alle 20 cittadini ammessi a gruppi. Una mail per prenotarsi

San Francesco al Prato

San Francesco al Prato riapre per Umbria Jazz ma sarà visitabile in anteprima domenica 19 maggio, dalle 11 alle 20. Durante la conferenza stampa di presentazione di Umbria Jazz 2019 è stato ufficializzato l’evento inaugurale di San Francesco al Prato, il 19 luglio a mezzanotte, con la Uri Caine & Umbria Jazz Orchestra. Ma uno dei luoghi simbolo della città, prima di riaprire definitivamente, avrà una preapertura annunciata dal sindaco Andrea Romizi sui canali social, che i maliziosi bolleranno come iniziativa elettorale.

Preapertura «I lavori – si legge nel post di Romizi – sono finalmente finiti, mancano solo le poltrone (per un ricorso al Tar che ha fatto slittare la loro collocazione di qualche settimana) ma, per corrispondere alle tante richieste di poter visitare questo nostro straordinario monumento, abbiamo organizzato, insieme all’Accademia di Belle Arti, un’apertura straordinaria per domenica 19 maggio, dalle 11 alle 20».

Visite guidate Le visite si svolgeranno per gruppi, guidati dal qualificato racconto della storia di un meraviglioso luogo perugino finalmente ritrovato. Sarà anche l’occasione per raccontare l’ulteriore progettualità in corso, proprio insieme all’Accademia, con progetti quali la realtà aumentata/videomapping e piano ipogeo, che esalterà ancor più lo straordinario valore di questo nostro gioiello.

Prenotazioni Per organizzare meglio le visite, vanno comunicate le richieste a questa mail: [email protected]

I commenti sono chiusi.