Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 17 ottobre - Aggiornato alle 23:12

PerSo, apre Matteo Garrone e chiude Alice Rohrwacher: torna il cinema del reale

Sperimentazione e nuovi linguaggi al centro della VII edizione del Perugia Social Film Festival. Giovedì 30 settembre la presentazione del programma

PerSo 2021

di D.N.

Si terrà giovedì 30 settembre, alle ore 11.30, presso la Sala Fiume di Palazzo Donini, la conferenza stampa di presentazione della settima edizione del PerSo – Perugia Social Film Festival, in programma dal 5 al 10 ottobre 2021 a Perugia. Tre sale cinematografiche, un progetto artistico nel suggestivo salone grande del MANU – Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria, sei giorni di festival ad ingresso gratuito, quattro categorie di concorso, oltre 40 titoli nazionali e internazionali in programmazione, 7 anteprime italiane. Inoltre, masterclass, fuori concorso ed eventi speciali. Nel corso della conferenza stampa sarà illustrato il programma ufficiale e gli eventi speciali, il Concorso internazionale per documentari in anteprima italiana e i nomi degli ospiti dell’edizione 2021. Interverranno Maria Angela Turchetti, Direttrice M.A.N.U. Museo Archeologico nazionale dell’Umbria, Maria Rosi e Daniele Corvi, Umbria Film Commission, Luca Ferretti e Giovanni Piperno, direttori artistici del PerSo – Perugia Social Film Festival e Marco Casodi, coordinatore generale Fondazione La Città del Sole – Onlus.

Richiesta di attenzione Il PerSo – Perugia Social Film Festival è l’evento internazionale dedicato al cinema documentario, realizzato dall’associazione RealMente in collaborazione con la Fondazione La Città del Sole – Onlus. I direttori artistici Ferretti e Piperno affermano: “In un annus horribilis per la produzione e le sale cinematografiche, abbiamo fatto un grande sforzo organizzativo per creare un evento di respiro internazionale: film in anteprima italiana di grande interesse, proiezioni fuori concorso, masterclass e incontri con maestri del cinema. Ci auspichiamo una significativa partecipazione di pubblico, come avvenuto negli ultimi anni, anche per aiutare i cinema cittadini a riportare il pubblico in sala. Il PerSo si conferma un punto di riferimento nazionale per il cinema documentario d’autore e un evento che si sforza di valorizzare al meglio le energie culturali del territorio. Speriamo che da parte della Regione, dal Comune e soprattutto della neonata Film Commission ci sia presto la giusta attenzione e il necessario supporto allo sviluppo del Festival”.

Garrone e Rohrwacher Si parte martedì 5 ottobre al Cinema Zenith con la proiezione di Reality e con l’incontro online con il regista Matteo Garrone e con il protagonista del film, Aniello Arena. Domenica 10 ospite speciale Alice Rohrwacher con la proiezione di Quattro strade, cortometraggio filmato in 16mm nella campagna umbra durante il lockdown, sguardo poetico sulle conseguenze della pandemia e sulle relazioni sociali. Film di chiusura Faith, omaggio a Valentina Pedicini, grande documentarista italiana scomparsa nel novembre scorso. Inoltre, i film d’esordio di Oskar Alegria (The search of Emak Bakia) e di Martina Parenti e Massimo D’Anolfi (I promessi sposi).

Giurie PerSo Award è il concorso internazionale di medio-lungometraggi documentari in anteprima italiana. Annunciato intanto il terzetto che comporrà la giuria. Si tratta di Oskar Alegria, regista spagnolo, PerSo Award nel 2019 con Zumiriki; Steve Della Casa, critico e storico del cinema, direttore artistico di diversi festival e co-conduttore radiofonico dello storico programma Rai Hollywood Party e Massimo D’Anolfi, tra i maggiori esponenti del cinema documentario italiano a livello internazionale. Una giuria di alto profilo che avrà il compito di scegliere il titolo vincitore tra le 7 anteprime italiane. Le altre giurie: giuria Premio del pubblico – PerSo Agorà. Il pubblico in sala voterà i film in concorso nella sezione Perso Award per assegnare il premio PerSo Agorà. PerSo Cinema Italiano, concorso di medio-lungometraggi documentari italiani. Giuria composta dagli studenti dell’Accademia Belle Arti e dell’Università degli Studi di Perugia. Presiede la giuria la regista Antonietta De Lillo. PerSo Short Award, concorso internazionale di cortometraggi documentari, giuria affidata alla redazione di Film.Tv, media partner del PerSo. La giuria Premio Perso Short Jail è composta dai detenuti, ed è realizzata in collaborazione con la Casa Circondariale di Perugia-Capanne. Umbria in Celluloide, il concorso riservato a film sull’Umbria o di autori Umbri, è costituita da una delegazione di ANEC Umbria.

I commenti sono chiusi.