Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 26 settembre - Aggiornato alle 07:21

Palcoscenico a cielo aperto al Centrodanza di Perugia: quattro giorni con allievi e artisti protagonisti

Open stage, alla sua prima edizione, è una kermesse di danza, musica e cultura giovanile che si svolgerà al tramonto nell’area esterna dello spazio performativo

La pedana esterna del Centrodanza

di D.N.

Nonostante il periodo complesso che stiamo vivendo, il Centrodanza Spazio Performativo di Perugia non si ferma e prosegue nel suo intento di valorizzare la danza, nella piena convinzione che, essendo questa un’arte in continua evoluzione, possa continuare a essere, a vivere, adeguandosi ai tempi odierni. Dal 9 al 13 settembre (sempre a partire dalle ore 18.30) si terrà la prima edizione di OPEN STAGE\palcoscenico aperto: quattro giorni di performance che si terranno nell’area adiacente la sede di via Pievaiola a Sant’Andrea delle Fratte dove, negli scorsi mesi, per consentire agli allievi di proseguire le lezioni, è stata allestita una pedana a cielo aperto.

Programma Il 9 settembre si inizia con “Ballett” con coreografie di repertorio curate da Daniela Pascolini e Marzia Magi. Gli allievi dei corsi di tecnica accademica mostreranno l’armonia e l’eleganza della danza classica sulle note dei compositori Cajkovskij, Minkus e Pugni. Venerdì 11 settembre sarà la volta di un estratto di “Unconventional Beauty/Stato di bellezze non convenzionali” della Noha Dance Company, coreografie di Marisa Ragazzo, Omid Ighani e Afshin Varjavandi. La compagnia, fondata e diretta dalla Ragazzo e da Ighani, è un collettivo di giovani danzatori eclettici ed estremamente poliedrici che provengono dalla medesima formazione, ma che hanno sviluppato diverse peculiarità autonome ed estese. Questa nuova produzione si è avvalsa della residenza artistica presso il Centrodanza. Il 12 settembre si terrà “INTERFERENZE URBANE/experimental-hip hop-dj set & urban culture”, performance energica che vedrà i giovani artisti residenti al Centrodanza di Perugia di INC/INA innprogress collective/atelier muoversi sulle note del dj set di Chiskee from Bounce_official, Futura.fm nonché sul sound della sezione di musica elettronica della Scuola di musica Pianosolo. Coreografie di Afshin Varjavandi. Il 13 settembre, a chiudere il sipario di Open Stage/palcoscenico aperto, sarà “atmo/SFERE- attimi di danza al tramonto”, serata dedicata alla danza moderna e contemporanea, coreografie di Claudia Fontana e Paolo Rosini, il quale regalerà una performance su un’improvvisazione di contrabbasso e fisarmonica, dei Maestri della Scuola di musica Pianosolo. Tutti gli eventi sono a ingresso libero. Informazioni e prenotazioni 075 5287474 – [email protected] Sito ufficiale: www.centrodanzapg.com

I commenti sono chiusi.