venerdì 23 agosto - Aggiornato alle 11:44

Narni, corsa all’Anello: taglio del nastro al nuovo campo de li giochi

Cerimonia di inaugurazione con corteo, benedizione ed esibizione degli sbandieratori

Inaugurato nella giornata del 25 aprile il Campo de li giochi in vista della sfida equestre di Narni. Grande cerimonia alla presenza di rappresentanti del Comune, dell’Associazione Corsa all’Anello e dei terzieri.

Nuovo campo de li giochi La struttura sportiva è stata inaugurata con una emozionante cerimonia. Il taglio del nastro è stato effettuato dal sindaco di Narni Francesco De Rebotti e dal presidente dell’Associazione Corsa all’Anello Federico Montesi che ancora una volta hanno ricordato come il nuovo campo sia un grande traguardo per la Corsa all’Anello e per la città. Un traguardo raggiunto in poco tempo visto che i lavori che hanno permesso di inaugurare la struttura in tempi utili per la gara equestre del 12 maggio prossimo, sono iniziati a gennaio. Tre mesi di duro lavoro, coordinato dai due responsabili della segreteria tecnica dell’Associazione Corsa all’Anello Giovanni Cipiccia e Filippo Miliacca. La cerimonia è iniziata con lo schieramento in campo di una rappresentanza del corteo dell’Associazione Corsa all’Anello e dei tre terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria, con le dame che portavano gli anelli vinti nei 50 anni di Corsa. Dopo il saluto delle autorità è stata la volta della benedizione del campo e dei cavalli da parte di Don Sergio Rossini e dell’esibizione degli sbandieratori della Città di Narni.

Narni corsa 2019 Suggestivi i due momenti di simulazione di gara. È stata infatti disputata la Corsa secondo l’interpretazione da statuti con la lancia scagliata a centrare l’anello, seguita dalla seconda dimostrazione che ha ricordato la prima Corsa all’Anello del 1969 con cavalieri e podisti. Venerdì 26 Alle 18 alla Sala del Camino di Palazzo Eroli si terrà la conferenza a cura del Lions Club di Narni ‘Il passaggio degli artisti nei territori dell’Umbria Meridionale’ e dalle 18 alle 21 a Palazzo dei Priori (Giardino dei Semplici) avrà luogo un percorso musicale per il 50esimo anniversario della Corsa all’Anello intitolato ‘Il sentiero del tempo in musica: anteprima I Suoni del Tempo’. Alle 21 all’Azienda Agricola Ruffo della Scaletta in via della Luna andrà in scena la prima giornata medievale dei terzieri, affidata a Mezule. Il titolo è ‘Per lo Chamino di Narni: Raime, Abacus et Mercatores’. La replica ci sarà alle 22.30, i posti sono
limitati.

I commenti sono chiusi.