martedì 21 novembre - Aggiornato alle 14:56

‘Matrimonio cosmico’ ad Amelia, l’ultimo capolavoro di Grazia Cucco

Artista amerina dipinge per un Tenore umbro. Nell’opera anche l’abbazia di San Pietro in Valle

di Mar. Ros.

L’artista autodidatta Grazia Cucco che va a genio al critico Sgarbi ed è entrata nel cuore del poeta Mogol, stupisce con una nuova opera.

VIDEOINTERVISTA A SGARBI: «COSÌ HO CONOSCIUTO LA CUCCO»

ECCO COME SGARBI STUPÌ LA CUCCO A CASA DI MOGOL

Grazia Cucco L’ultimo capolavoro della pittrice amerina è ‘Matrimonio cosmico’. Lo ha mostrato agli amici al termine di un pasto conviviale tra canti e brindisi, proprio come è nel suo stile di condivisione dei piaceri, tra gli altri c’era anche Terence Hill. Sulla tavola in legno dove ama tracciare le sue pennellate, alcuni tra i gioielli più belli del patrimonio storico-culturale umbro, come Narni sotterranea, Santa Pudenziana e pure San Pietro in Valle che spicca nella parte superiore dell’opera verso sinistra. Quella stessa abbazia che ha riaperto i battenti sabato mattina alla presenza delle autorità e che è stata definita dallo storico d’arte milanese Luca Tomio ‘Il mausoleo dei Duchi Longobardi’ oltre che ‘Il tempio dei maestri dei maestri di Giotto’.

TELA CUCCO DA 100 MILA EURO: LA RICCHEZZA DEL MONDO

‘Matrimonio cosmico’ Non sarà mica che la Cucco si è lasciata trasportare da tutta l’attenzione che circola attorno alla chiesa: «Una scelta del tutto casuale- rivela a Umbria 24 -, sono innamorata della mia regione e cerco sempre di dipingerne le bellezze». Nascoste qua e là non mancano scene di sesso tra membri del clero, atti più o meno mascherati sotto le vesti ecclesiali. Come di consueto molti personaggi hanno le sembianze degli insetti e stavolta compare pure un gufo cardinalizio: «Quello è l’animale notturno – fa notare l’artista – quello del mattino è il gallo – dice mentre lo indica-». Tutto è immerso in un intenso blu e non molto distante dalla grande luna che sovrasta questo ‘universo religioso’ c’è un disco volante a forma di fede nuziale. ‘Matrimonio cosmico’ è un omaggio all’amore tra Francesco e Federica Marchetti; è stato lui, Tenore di Santa Maria degli Angeli a commissionare il quadro alla Cucco.

@martarosati28

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *