domenica 29 marzo - Aggiornato alle 13:40

Jazz club Perugia, cancellato omaggio a Charlie Parker. A Solomeo rinviato concerto dell’8

La band avrebbe dovuto suonare al Brufani il 20 marzo. Per l’esibizione di Malofe’ev si lavora a una nuova data. A Spoleto spostata l’International dance competition

Salta il concerto al Brufani (foto Volodymyr Hryshchenko)

A causa dell’emergenza sanitaria in atto, molti appuntamenti ed eventi culturali in programma in Umbria nelle prossime settimane vengono cancellati, come accaduto martedì per lo spettacolo «Giselle». Tra questi c’è il concerto del Jazz club Perugia che si sarebbe dovuto tenere il 20 marzo all’hotel Brufani; sul palco, per celebrare il centenario della nascita di Charlie Parker sarebbe dovuta salire la band formata Vincent Herring, Piero Odorici, Dave Kikoski, Aldo Zunino e Hank Allen-Barfield. Al momento rimane in calendario l’ultimo appuntamento della stagione, quello del 30 aprile (giorno in cui si celebra l’International jazz day) quando al Brufani è attesa la sassofonista Melissa Aldana. Per quanto riguarda altri eventi, è stato rinviato a data da destinarsi il concerto che il pianista Alexander Malofe’ev avrebbe dovuto tenere domenica 8 al teatro Cucinelli di Solomeo nell’ambito della stagione degli Amici della musica. «Stiamo lavorando – informa l’organizzazione – affinché il concerto si possa recuperare entro la fine della stagione e pertanto al momento rimangono validi i biglietti già emessi». A Spoleto poi l’International dance competition, prevista inizialmente dal 30 marzo al 4 aprile, è posticipata. Le nuove date sono 28 maggio-2 giugno e la manifestazione vedrà la partecipazione di circa 140 giovani danzatori provenienti da molte regioni italiane e da ben 13 paesi stranieri: Germania, Russia, Ucraina, Serbia, Lettonia, Bielorussia, Lituania, Giappone, Svizzera, Canada, Stati Uniti, Brasile e Paraguay.

I commenti sono chiusi.