martedì 24 novembre - Aggiornato alle 19:26

Isola del Libro Trasimeno, riflettori puntati su cellule staminali e don Lorenzo Milani

Il lago Trasimeno

Staminali, storia della provincia di Perugia, don Lorenzo Milani e la lotta quotidiana con l’autismo raccontata in prima persona. Sono questi i temi principali che verranno affrontati nel fine settimana all’Isola del Libro Trasimeno. La Maggiore torna così sotto i riflettori con i cafè letterari e gli incontri con gli autori organizzati dall’associazione Isola del Libro Trasimeno Ciro e Cristoforo Marri per il 30 e 31 agosto.

La storia di una madre Si parte sabato alle 11 con Maria Grazia Proietti e il suo ‘Mamma ti posso parlare’. Una donna, una moglie, un medico. Una volontaria, una missionaria, una credente. «Maria Grazia Proietti è molte identità, – spiega l’editore – molte doti e capacità, e insieme non è quasi nulla senza la sua famiglia, i suoi figli e, in particolare, Matteo. Maria Grazia e Matteo sono due nomi che si muovono insieme, anche quando lui fa le bizze e le domande strane, anche quando lei si trova ad affrontare la sfida più grande. Non è un rapporto morboso, di quelli che tolgono il respiro, ma è un reciproco aiuto così che lui – segnato da una forma di autismo, la sindrome di Asperger – sarà il principale sostegno della madre chiamata a combattere contro il tumore. E, come in una fiaba, alla principessa basteranno un buon aiutante e un poco di magia per sconfiggere qualsiasi malvagio». Insieme a Maria Grazia Proietti Laura Dalla Ragione, Responsabile del Centro disturbi del comportamento alimentare, Palazzo Francisci di Todi e Michaela Chiodini, Responsabile programmazione assistenza di base della Regione Umbria. A coordinare l’incontro don Riccardo Mensuali del Pontificio Consiglio per la famiglia.

Ricordando don Milani Nel pomeriggio, alle 17.30, il cafè letterario ‘Ricordo di don Lorenzo Milani’ a cui parteciperà sua eminenza, il cardinale Gualtiero Bassetti. Insieme a lui l’assessore regionale alla Cultura Fabrizio Bracco, Sandra Gesualdi, Curatrice opere Fondazione Don Milani, e Giulio Burbi, presidente della Banca Popolare di Cortona. Nella mattinata di sabato si terrà anche l’inaugurazione della mostra ‘Ars Palliorum al Trasimeno. Gli stendardi artistici della Corsa all’anello di Narni’.

Domenica, protagonista Perugia La giornata di domenica 31 agosto, invece, prenderà il via alle 11.30 con il cafè letterario ‘Storia della Provincia di Perugia’. Ospiti dell’incontro il presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi e lo storico Maurizio Terzetti. Coordina il giornalista Luciano Moretti.Alle 16 spazio al cafè letterario – incontro con l’autore ‘I falsi miti del progresso. Staminali: quale futuro?’. Angelo Vescovi, studioso di fama mondiale e autore di varie scoperte scientifiche, presenterà il libro ‘La cura che viene da dentro’. Il volume, spiega l’editore Mondadori, «racconta al lettore perché la ricerca sulle cellule staminali è destinata a rivoluzionare il nostro modo di intendere la medicina. E lo fa ripercorrendo le tappe che hanno segnato la ricerca, i successi e i fallimenti e, soprattutto, raccontando in modo chiaro e preciso che cosa veramente la comunità scientifica sa e che cosa ignora».

Spazio alla musica A parlarne insieme all’autore Veronica Albertini, ricercatrice della Banca del Cordone Ombelicale-Ospedale Civico di Lugano e Augusto Luciani, presidente di Federfarma Umbria. Coordina il portavoce dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia Mario Mariano. La giornata a Isola Maggiore si chiuderà con il concerto ‘ M&M’, medici e musica sullo stesso palco. E sullo sfondo lo straordinario tramonto del Trasimeno e di Isola Maggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.