giovedì 16 agosto - Aggiornato alle 13:53

Gubbio, arrivano i Barbari: la quarta edizione del Festival del Medioevo sarà dedicata a loro

Dal 26 al 30 settembre nella città dei Ceri viaggio dalla caduta dell’impero romano alla scoperta dell’America

Figuranti durante una delle edizioni del Festival

È dedicata ai Barbari la quarta edizione del Festival del Medioevo in programma a Gubbio dal 26 al 30 settembre. Saranno cinque giorni per affrontare un viaggio lungo dieci secoli, con la scoperta degli «altri» come filo conduttore. Grazie a lezioni di storia, interviste e faccia a faccia – spiegano gli organizzatori – i più importanti storici italiani ed europei, insieme a scrittori, giornalisti e uomini di spettacolo, si misureranno in una vera e propria «sfida culturale», quella di raccontare al grande pubblico in modo facile e appassionante mille anni di storia, dalla caduta dell’impero romano alla scoperta dell’America (476-1492). Tutti gli incontri sono gratuiti e a ingresso libero. Il Festival sara’ poi arricchito da molti eventi collaterali (mostre, rievocazioni, film, concerti, spettacoli, giochi di ruolo e visite guidate).

Gli altri eventi Ci saranno la Fiera del libro medievale, tutto quello che c’è da leggere e sapere per conoscere meglio l’Età di mezzo; «Miniatori e calligrafi dal mondo», medioevo e futuro in un evento dedicato alla moderna arte amanuense; «Le botteghe e i mestieri», l’artigianato medievale presentato dai migliori espositori nazionali e una tavola rotonda del web dedicata ai siti specializzati sul Medioevo. Spazio anche per i più piccoli con il «Medioevo dei bambini», ovvero giochi, letture, animazioni, laboratori d’arte e corsi di disegno riservati ai più piccoli. Il Festival è realizzato dall’associazione culturale Festival del Medioevo in collaborazione con il Comune di Gubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.