lunedì 26 agosto - Aggiornato alle 07:10

Galleria nazionale: l’omaggio a De Andrè con Dori Ghezzi, Enzo Gentile e Guido Harari

Tra i prossimi appuntamenti anche la presentazione del libro fotografico ‘Art Kane. Harlem 1958’ di Jonathan Kane e Guido Harari

Fabrizio De Andrè in Galleria, la locandina dell'evento

di Danilo Nardoni

Continuano senza sosta le iniziative alla Galleria nazionale dell’Umbria, sempre più cuore culturale di Perugia e della regione, e non solo per il patrimonio artistico in esposizione permanente. Oltre alla mostra fotografica di Jimmy Katz, l’esposizione della Madonna Benois di Leonardo e i concerti di nicchia di Umbria jazz alla sala Podiani, senza contare l’evento di live drawing di grande successo di qualche giorno fa, lunedì 15 luglio (ore 18) è in programma un pomeriggio interamente dedicato a Fabrizio De André. Alla Sala Podiani, a vent’anni dalla sua scomparsa, per omaggiare un artista che ha profondamente influenzato il costume e la cultura italiana ci sarà la presentazione di tre volumi a lui dedicati alla presenza degli autori: Dori Ghezzi, Enzo Gentile e Guido Harari. Con quest’ultimo che sarà presente anche giovedì 18 luglio (ore 18) anche alla presentazione del libro fotografico ‘Art Kane. Harlem 1958’ di Jonathan Kane e lo stesso Harari. La partecipazione ad entrambi gli appuntamenti è gratuita ad ingresso libero fino a esaurimento posti. Per poter accedere alla Sala Podiani al 3° piano è necessario passare in biglietteria e ritirare il tagliando gratuito.

De Andrè  Il 15 luglio ci sarà quindi la presentazione di: “Fabrizio De André. Sguardi randagi. Le fotografie di Guido Harari” (Rizzoli, 2018), che contiene oltre trecento immagini scattate da Guido Harari al celebre cantautore tra il 1979 e il 1998; “Amico Faber. Fabrizio De André raccontato da amici e colleghi” (Hoepli, 2018), a cura di Enzo Gentile; “Anche le parole sono nomadi. I vinti e futuri vincitori cantati da Fabrizio De André” di Fondazione Fabrizio De André Onlus (Chiarelettere, 2018) con la testimonianza di Dori Ghezzi.

Art Kane Giovedì 18 luglio, in pieno spirito di Umbria jazz, atmosfere Jazz alla Galleria Nazionale dell’Umbria, con la presentazione del libro fotografico “Art Kane. Harlem 1958” di Jonathan Kane e Guido Harari. Pubblicato per i tipi di Wall Of Sound Editions, in occasione del 60° anniversario del famoso scatto di Art Kane “Harlem 1958”, che coglie 57 musicisti di jazz, dai giovani leoni emergenti alle stelle mondiali, tutti ordinatamente presenti alle 10 di mattina al numero 17 della East 126th Street, tra la Quinta e Madison Avenue, ad Harlem. Il gruppo comprendeva, tra gli altri, Dizzy Gillespie, Art Blakey, Thelonious Monk, Coleman Hawkins, Lester Young, Charles Mingus, Gerry Mulligan e Count Basie, il cui cappello fu più volte rubato da dei ragazzini di strada, finché Kane si arrese e li incluse nella fotografia.

I commenti sono chiusi.