Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 16 agosto - Aggiornato alle 03:18

Fa il pieno la Galleria Nazionale dell’Umbria: 12mila visitatori ed elogio dai grandi giornali

I media nazionali: «E’ il modello di museo da imitare»

©Fabrizio Troccoli

Indiscusso successo di pubblico e di critica per la Nuova Galleria Nazionale dell’Umbria. Un vero boom dei biglietti che raggiungono a luglio quota 12mila, mentre nello stesso mese del 2018 si aggiravano intorno agli 8.500. E nel 2019, in tutto l’anno, peraltro molto favorevole, furono 96mila, ma una bella mano la dette la Madonna Benois di Leonardo da Vinci che in mostra per un mese fece 22mila ingressi. Se il successo di pubblico è dunque assicurato, altrettanto grande è quello di critica. Praticamente tutti i più importanti giornali nazionali hanno fatto lunghe recensioni e tutti si sono sperticati in elogi. Il Corriere della Sera fa due pagine e titola incantato: “Lo scrigno dei tesori”. Il Giornale è ancora più lusinghiero. Scrive fra l’altro: “E’ il museo modello, da imitare”. Giudizi largamente positivi anche da “Repubblica” e da molte e qualificate riviste specializzate. Passaggi Magazine pubblica i dati e due recensioni sul nuovo allestimento a firma di Cristina Galassi (molto positiva) e di Giordana Benazzi (con qualche critica). Continua a leggere

I commenti sono chiusi.