mercoledì 7 dicembre - Aggiornato alle 17:25

Cultura, arte e paesaggio, si conclude all’Isola Polvese il progetto del Giordano Bruno

La Rocca dell'Isola Polvese

Paesaggio, arte e cultura al G. Bruno di Perugia

Il 3 giugno all’Isola Polvese si conclude il progetto “Andando Vivendo” per il potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico, paesaggistico, vinto dall’Istituto “Giordano Bruno” di Perugia per un valore finanziato di 30 mila euro. Gli studenti sono stati coinvolti nella scoperta dei tesori nascosti e della ricchezza del patrimonio paesaggistico e culturale del nostro territorio, è articolato in quattro moduli: “Andando …Ascoltando”, “Andando …Zummando”, “Andando …Sfidando” e “Andando …Navigando”. Obiettivo la conoscenza e la consapevolezza della propria identità culturale e territoriale attraverso attività didattiche laboratoriali sul territorio, nello splendido scenario del Lago Trasimeno.

Il dettaglio Il progetto coinvolge inoltre i comuni di: Perugia, Città della Pieve, Magione, Tuoro, nonché la Regione Umbria e l’Arpa Umbria. I due moduli “Andando …Ascoltando” e “Andando …Zummando” hanno avuto come caratteristica le attività del campo scuola sull’Isola Polvese, dove gli studenti sono andati alla scoperta del suo ecosistema attraverso la registrazione dei suoni, delle immagini fotografiche e filmiche dell’isola, seguiti dall’esperto naturalista Michele Sbaragli e dal videomaker Massimiliano Trevisan; mentre gli altri due moduli “andando …Sfidando” e “andando …Navigando” puntavano alla scoperta paesaggistica e culturale attraverso attività sportive quali il triathlon e la navigazione velica sul Trasimeno. Il prodotto di tale attività di ricerca-azione verrà restituito al territorio attraverso l’evento pubblico finale che si terrà presso il complesso Monastico di San Secondo al quale parteciperanno gli studenti e le rappresentanze amministrative delle istituzioni territoriali coinvolte nel progetto.

I commenti sono chiusi.