domenica 31 maggio - Aggiornato alle 12:56

Coronavirus, l’ente Corsa all’Anello di Narni non si ferma: le emozioni in video party

Intrattenimento online fino al 10 maggio quando a causa dell’epidemia i terzieri non si sfideranno nella gara equestre

L’emergenza Coronavirus, tra le altre cose, ha costretto l’associazione ente corsa all’Anello di Narni a rimandare l’edizione 2020: il 10 maggio prossimo non ci sarà l’atteso evento con le emozioni della gara equestre. Nessun corteo, nessuna esibizione, né avvincenti sfide tra terzieri ma sino ad allora l’intrattenimento sarà assicurato dalle ‘Domeniche dell’Anello’. «La nostra idea – scrivono dall’associazione -: non fermare la Corsa, non mortificare la nostra passione e cercare anche se in maniera virtuale di accompagnare tutti i cuori dei nostri Terzieri rivivendo gli ultimi tre anni, in video party, tutti insieme. Ognuno idealmente colorato delle effigi del proprio Terziere, per dire una volta in più che la Corsa non si ferma e, finita questa tragedia, ripartirà più veloce di prima». Ogni domenica sulla pagina Facebook dell’ente corsa, a partire dalle 16.30 saranno trasmesse le ultime tre edizioni della Sfida e della Rivincita. L’iniziativa andrà avanti fino al 10 maggio, giorno in cui si sarebbe dovuta disputare la 52esima edizione della gara equestre.

I commenti sono chiusi.