mercoledì 23 ottobre - Aggiornato alle 16:00

Concerti d’organo e musica antica in Valnerina, artisti da tutta Europa

Cartellone di dodici appuntamenti fino al mese di settembre in location incantevoli, Hermans festival al via domenica 23 giugno

Prosegue la positiva esperienza dell’edizione 2018 che ha visto lavorare insieme l’associazione Hermans Festival e l’associazione Accademia barocca W. Hermans per un unico programma di concerti realizzando un grande Festival internazionale.

Valnerina in musica Varia ed articolata la proposta musicale che prevede un cartellone di 12 concerti, artisti che arrivano da tutta Europa e location tutte da scoprire. L’obiettivo è sempre quello che contraddistingue l’attività dell’Accademia Hermans da molti anni: valorizzare il patrimonio storico-artistico-culturale e naturale del nostro territorio, attraverso concerti di musica antica, eseguita da professionisti specializzati nell’interpretazione filologicamente corretta della musica antica e con l’uso di strumenti antichi. Dopo ventidue edizioni l’Hermans Festival è un consolidato punto di riferimento mondiale per gli appassionati di musica organistica. Molti musicisti, provenienti da vari continenti, sono venuti a Collescipoli per suonare sul prezioso organo Willelm Hermans della Collegiata S. Maria e sull’organo Luca Neri della Collegiata di San Nicolò. Allo stesso modo i nostri concerti di fine agosto, che fino all’edizione 2017 prendevano il nome di Parco in Musica – Festival di Musica Antica in Valnerina, attirano sempre un numeroso pubblico proveniente dalle varie città dell’Umbria e coinvolgono i residenti ed i turisti che in estate popolano i Borghi della Valnerina.

Hermans festival Le occasioni create dai vari appuntamenti stimolano la curiosità e l’interesse del pubblico verso la musica e gli artisti ma anche e soprattutto verso i luoghi, i magnifici Borghi e le opere d’arte che vi sono custodite. Le location che ospiteranno i 12 concerti dell’edizione 2019 sono la Collegiata di S. Nicolò e la Collegiata di Santa Maria di Collescipoli con i suoi preziosi organi, l’Antico Convento di San Francesco di Arrone, l’Abbazia di San Pietro in Valle di Ferentillo, la Chiesa di San Antonio a Monterivoso di Ferentillo e la Chiesa di San Nicola di Scheggino dove faremo suonare due organi del settecento, l’Auditorium S. Caterina di Vallo di Nera ed infine la Chiesa della Madonna del Carmine di Montefranco dove presenteremo l’ultimo CD registrato dall’Accademia Hermans per l’etichetta discografica La Bottega Discantica di Milano. L’Herman festival 2019, Concerti d’organo & Musica Antica in Valnerina è realizzato con il contributo della Fondazione Carit, della Fondazione Federica e Brunello Cucinelli, con il patrocinio della Provincia di Terni, della Comunità Montana Valnerina e del Comune di Terni, con i contributi della Regione Umbria e dei Comuni di Arrone, Ferentillo, Montefranco, Scheggino e Vallo di Nera.

Talenti dall’Europa I protagonisti sono gli organisti Jan Vermeire (Belgio), Przemyslaw Kapitula (Polonia), Søren Gleerup Hansen (Danimarca), Stephan Kofler e Giulio Mercati (Italia), i Duo Laura Catrani e Claudio Astronio (soprano e organo – italia), Christoph Well e Franz Hauk (tromba e organo – Germania), Emanuela Galli e Gabriele Palomba (soprano e tiorba – Italia), il Trio Sunniva Fagerlund, Anthony Marini, Markku Makinen, (flauto a becco, violino e organo – Finlandia) e gli Ensemble Trompettissimo Basilea (Germania) e Accademia Hermans (Italia). Per info: Segreteria organizzativa Accademia Hermans, Dott.ssa Carlotta Ceccarelli, telefono 3297070897, [email protected]

PROGRAMMA

Domenica 23 giugno ore 18:00

Collescipoli, Collegiata di S. Nicolò

ACCADEMIA HERMANS

FABIO CECCARELLI, traversiere

FABIO CIOFINI, organo

Martedì 25 giugno ore 21:00

Collescipoli, Collegiata di S. Nicolò

JAN VERMEIRE, organo (Belgio)

Martedì 2 luglio ore 21:00

Collescipoli, Collegiata di S. Nicolò

PRZEMYSLAW KAPITULA, organo (Polonia)

Sabato 6 luglio ore 21:00

Collescipoli, Collegiata di S. Nicolò

LAURA CATRANI, soprano

CLAUDIO ASTRONIO, clavicembalo e organo

Sabato 3 agosto ore 21:00

Collescipoli, Collegiata di S. Nicolò

SØREN GLEERUP HANSEN, organo (Danimarca)

Mercoledì 14 agosto ore 21:00

Collescipoli, Collegiata di S. Nicolò

STEPHAN KOFLER, organo

Mercoledì 21 agosto ore 21:00

Ferentillo – Abbazia di San Pietro in Valle

TROMPETTISSIMO BASILEA

LUKAS GOTTSCHALK – HUW MORGAN, trombe naturali

JOHANNES SKUDLICK, organo (Germania)

Sabato 24 agosto ore 21:00

Arrone – Antico Convento di San Francesco

SUNNIVA FAGERLUND, flauto dolce

ANTHONY MARINI, violino barocco

MARKKU MAKINEN, organo (Finlandia)

Mercoledì 28 agosto ore 21:00

Monterivoso di Ferentillo, Chiesa S. Antonio

FRANZ HAUK, organo

CHRISTOPH WELL, tromba naturale – corno delle Alpi – flauto dritto -arpa (Germania)

Sabato 31 agosto ore 21:00

Vallo di Nera – Auditorium S. Caterina

EMANUELA GALLI, soprano

GABRIELE PALOMBA, tiorba

Mercoledì 4 settembre ore 21:00

Scheggino, Chiesa di S. Nicola

GIULIO MERCATI, organo

Venerdì 6 settembre ore 21:00

Montefranco – Madonna del Carmine

ACCADEMIA HERMANS

FABIO CECCARELLI, traversiere

ALESSANDRA MONTANI, violoncello barocco

GABRIELE PALOMBA, tiorba

FABIO CIOFINI, clavicembalo

 

 

I commenti sono chiusi.