Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 25 gennaio - Aggiornato alle 05:58

Cicciolina festeggia 70 anni: la sua vita in un’intervista e la sua estate in Umbria

Quella storica amicizia con Vincenzo Sparagna e il suo contributo a difesa della sede di Frigolandia

Ilona Staller si racconta in un’intervista rilasciata a Simonetta Sciandivasci, su La Stampa, nel giorno del suo settantesimo compleanno. Parla dei suoi numerosi progetti: da un film sulla sua vita a un libro che racconti il dietro le quinte del porno. E poi, i quadri, la tv, la politica, le canzoni. A proposito della politica, ad esempio, sostiene che sarebbe pronta e disponibile a mettersi nuovamente in gioco.

Approfondimento Ivona Stanler, è stata parlamentare. Lo rifarebbe con i radicali, partito con il quale fu eletta nel 1987. E’ stata attrice, politica, ma anche modella e pornostar. Si dice democratica: «Per me qualsiasi partito sia generoso e voglia rendere le persone felici e libere, va bene». Durante l’intervista parla della sua amicizia con Vincenzo Sparagna, fondatore di Frigidaire: «Sono legata a Vincenzo, questa estate sono andata in Umbria, a Giano, per aiutarlo a raccogliere fondi per salvare Frigolandia, un centro fondamentale per la storia culturale di questo paese. Ho giocato a scacchi per la causa, sono una buona scacchista». Cicciolina parla del centro culturale per il quale Vincenzo Sparagna lotta da anni, in Umbria, affinché non venga sfrattato dagli spazi storici di Giano dell’Umbria, e che sia invece tutelato e valorizzato, per la ricchezza di materiale culturale che custodisce e per il laboratorio di idee e creatività che rappresenta per l’Umbria e per l’Italia. Del suo rapporto con Frigidaire Ivona ricorda che insieme a Riccardo Schicci (con cui fondò, negli anni 80 l’agenzia Diva Futura) realizzò, un servizio fotografico in un motel con un finto Craxi: ci divertimmo come matti. Avevamo uno slogan che mi piace ancora: i guerrieri vanno, i pacifisti vengono». Di Schicchi, Sparagna ha scritto: e, ha scritto che era «un allegro cavaliere solitario, un Pigmalione arguto» e lei «un’eroina del sesso piena di humor, molto cara».

I commenti sono chiusi.