venerdì 20 ottobre - Aggiornato alle 03:14

Assisi, a settembre la terza edizione del ‘Cortile di Francesco’. Tanti e di prestigio gli ospiti

Quattro giorni di incontri con personalità della società civile, cultura, politica e arte: atteso anche Isgrò, l’artista che ha sconfitto in tribunale l’ex Pink Floyd Waters

Cortile di Francesco

di D.N.

Tutto è pronto ormai per la terza edizione del ‘Cortile di Francesco’ che si terrà dal 14 al 17 settembre ad Assisi. Quattro giorni di incontri, conferenze e workshop con personalità della società civile, della cultura, della politica e dell’arte, ma anche tanti uomini e donne pronti ad ascoltare e a dialogare tra loro sul tema del “cammino”. Un programma ricco di eventi con ben 40 incontri e 55 relatori. Tra gli altri, saranno ad Assisi anche Galimberti, Ravasi, Ughi, Prodi, Cacciari, Christo, Toscani. È possibile partecipare prenotandosi on-line tramite il sito cortiledifrancesco.it dove si potranno reperire anche tutte le informazioni e il programma completo.

Ospite anche Isgrò Uno dei protagonisti del Cortile di Francesco 2017 sarà anche Emilio Isgrò, l’artista che ha sconfitto in tribunale l’ex leader dei Pink Floyd Roger Waters, obbligandolo a ritirare dal mercato l’involucro, la copertina, il libretto illustrativo e le etichette del disco ‘Is this the life we really want?’ con l’accusa di plagio. “Le mie ‘Cancellature’ sono nate più di cinquant’anni fa, nel 1964: prendevo gli articoli di giornale e cancellavo tutto lasciando solo qualche parola. Era il mio modo per ridare importanza alle parole”, racconta Isgrò nel suo studio milanese. “Se dalla causa con Waters mi dovesse arrivare una somma come risarcimento, la devolverò a giovani artisti per promuovere il loro lavoro”. Isgrò prenderà parte al Cortile di Francesco con una conferenza domenica 17 settembre alle ore 16.

Organizzatori L’evento è realizzato dal Pontificio Consiglio della Cultura, dal Sacro Convento di Assisi, dalla Conferenza Episcopale Umbra e dall’Associazione Oicos Riflessioni e in collaborazione con la Regione Umbria si inserisce all’interno del progetto ‘Il Cortile dei Gentili’. Alla luce di una sinergia e collaborazione con: Diocesi di Assisi, Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria, Accademia Lingua Italiana Assisi, Istituto Alberghiero Assisi, Laboratorio Scienze Sperimentali, Auxilium, Alitalia e Associazione Culturale Arturo Toscanini. L’iniziativa darà spazio a voci provenienti dalle ‘strade dimenticate’ del mondo ed è sostenuta da: Ferrovie dello Stato Italiane, Enel, Comieco e Terna.

Una replica a “Assisi, a settembre la terza edizione del ‘Cortile di Francesco’. Tanti e di prestigio gli ospiti”

  1. Romina ha detto:

    Che bella gente….
    Isgrò,l’artista che ha sconfitto intribunale ecc ecc
    Ma cosa ha sconfitto?
    Un mostro marino?
    Un misterioso essere venuto dallo spazio?
    Maddai,chi non ha mai giocato o pensato di cancellare delle parole?
    È tutto un’alibi…
    Waters è un’artista scomodo al sistema,altro che isgrò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *