Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 18 ottobre - Aggiornato alle 00:00

Amici della Musica, inaugurazione con Beatrice Rana. Silvia Colasanti vince il ‘Franco Buitoni Award 2021’

La consegna in occasione del concerto che apre la stagione con la pianista e l’Orchestra da camera di Perugia che eseguiranno anche un brano composto dalla stessa Colasanti

Beatrice Rana

di D.N.

È la compositrice Silvia Colasanti la vincitrice dell’edizione 2021 del Franco Buitoni Award, premio istituito dalla fondatrice del BBTrust Ilaria Borletti Buitoni in ricordo del marito Franco, scomparso nel 2016. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 9 ottobre alle 17.30, al Teatro Morlacchi di Perugia, in occasione del concerto di apertura della prima parte della nuova stagione degli Amici della Musica di Perugia, promossa dalla Fondazione Perugia Musica Classica onlus, in programma fino a fine anno. Sul palco l’Orchestra da Camera di Perugia, diretta da Enrico Bronzi, insieme a Beatrice Rana (già BBTrust Fellowship 2016), che eseguiranno in prima assoluta il brano ‘Love Song’, per pianoforte, orchestra d’archi e percussioni, composto dalla stessa Colasanti per l’occasione.

Love song “Ho scritto per Ilaria e Franco Love Song – afferma la stessa Colsanti – una canzone d’amore pensata attraverso le parole di Ilaria, che mi hanno restituito il sentimento forte che la legava a Franco. Sono felice che ad eseguirla sia Beatrice Rana, grande talento promosso dal BBT, e che la prima esecuzione avvenga presso gli Amici della Musica di Perugia”.

Premio alla Colasanti Il Premio è assegnato ogni due anni ad eccellenze italiane nell’ambito della musica da camera, mondo che i coniugi Buitoni si sono sempre impegnati a promuovere e sostenere, con particolare riferimento all’attività trentennale di Franco Buitoni per gli Amici della Musica di Perugia. Nelle edizioni precedenti, il Franco Buitoni Award è stato assegnato al Quartetto di Cremona (2019) e, nell’anno dell’istituzione del premio, a György and Márta Kurtág (2017). “Sono profondamente onorata di questo Premio. Lo apprezzo moltissimo – sottolinea Silvia Colasanti – e non mi sorprende che venga assegnato ad un compositore, conoscendo l’interesse di Ilaria Borletti Buitoni per il presente, e per quello che gli artisti oggi hanno da dire, interesse che le nostre istituzioni politiche e culturali stanno purtroppo sempre più perdendo”.

Info e stagione È online da venerdì 1 ottobre, nel sito della Fondazione il calendario degli appuntamenti previsti fino alla fine dell’anno, e da lunedì 4 ottobre sarà possibile acquistare i biglietti. Nei prossimi mesi verrà pubblicato il programma della seconda parte della stagione.

I commenti sono chiusi.