venerdì 15 novembre - Aggiornato alle 11:45

Americana. Cinema e letteratura s’intrecciano al PostMod di Perugia: «Così i giovani si avvicinano ai grandi classici»

Una nuova rassegna, diretta da Luca Briasco, con ospiti d’eccezione: sotto i riflettori storie, visioni, racconti dal Nuovo Mondo di Ford, Altman, Wilder, Malick, Carver, Chandler

Americana, la locandina della rassegna a firma Daniele Pampanelli

di Danilo Nardoni

Sembra una cosa scontata e semplice, affermano subito gli organizzatori, far incontrare cinema e letteratura. Ma così non è, chiaramente. Siamo d’accordo con loro. Se poi l’intento è anche quello di avviare una riflessione su un grande e vasto territorio come l’America e far riavvicinare i giovani ai grandi classici, riportati così sul grande schermo, ecco allora che una rassegna come ‘Americana’ è per i tipi del PostModernissimo di Perugia una cosa per cui andare fieri. E martedì 15 ottobre nel corso della presentazione lo hanno sottolineato più volte. Si intitola così “Americana – Storie, visioni, racconti dal Nuovo Mondo” la nuova rassegna organizzata dal cinema di via del Carmine (si prosegue così con i cicli di incontri dedicati ai vari paesi: «Di rassegne tematiche ne abbiamo fatte tante ma questa è speciale», hanno affermato) che si aprirà ufficialmente sabato 19 ottobre. Cinque appuntamenti con alcuni dei grandi classici del cinema stelle e strisce (in lingua originale con sottotitoli in italiano) che fino all’11 novembre (tutti i lunedì sera) daranno modo al pubblico di entrare in un universo culturale che appare ancora pienamente degno di attenzione.

Tra film e libri Il direttore artistico della rassegna sarà Luca Briasco, editor di narrativa straniera per Minimum Fax nonché traduttore ufficiale di Stephen King. Al suo fianco il critico cinematografico perugino Simone Rossi nonché una serie di ospiti di rilievo come Emanuele Bissattini, Roberto Silvestri e Simone Emiliani. Coinvolti in prima linea anche la casa editrice Minimum fax e la libreria Mannaggia (che ad ogni appuntamento allestirà un banchetto di libri a tema), oltre al Gruppo Effetti Collaterali di Chiusi. Saranno inoltre protagonisti gli artisti del collettivo Becoming X, che il 19 ottobre alle 18 proporranno un live drawing con dj-set e aperitivo; le opere realizzate resteranno poi esposte al PostModernissimo fino al termine della rassegna. Gli eventi prevedono un biglietto unico a 7 euro.

Programma Sabato 19 ottobre, dalle ore 18, con Becoming X Art+Sound Collective, Dj Set + Aperitivo. Alle ore 21 ‘FURORE, IL ROMANZO-EPOPEA AMERICANO’ a cura di Luca Briasco. A seguire: FURORE / The Grapes of Wrath di John Ford. Lunedì 21 ottobre, ore 21, ‘RAYMOND CHANDLER, IL MAESTRO DEL NOIR’: introduzione a cura di Emanuele Bissattini, scrittore noir e autore, si occupa di story telling, scrittura creativa, sceneggiatura e copy writing. Nel 2017 ha pubblicato per Round Robin Editrice il suo romanzo d’esordio “Glock 17, la pazienza dell’odio”. È co-autore della graphic novel “Il buio. La lunga notte di Stefano Cucchi”. A seguire: IL LUNGO ADDIO / The Long Goodbye di Robert Altman. Lunedì 28 ottobre, ore 21, ‘BAMBOLE PERVERSE, LE RIBELLI DI HOLLYWOOD’: introduzione a cura di Roberto Silvestri, giornalista e critico cinematografico, conduttore di Hollywood Party. Tra i fondatori del cineclub Il Politecnico, ha diretto i festival di Lecce, Rimini, Bellaria, Aversa, Ca’ Foscari, Sulmona. È autore, insieme a Mariuccia Ciotta de Il CiottaSilvestri. A seguire: LA FIAMMA DEL PECCATO / Double Indemnity di Billy Wilder. Lunedì 4 novembre, ore 21, ‘I MAESTRI DELLA LUCE’: introduzione a cura di Simone Emiliani direttore editoriale e storica firma di Sentieri selvaggi. Collabora con Film Tv, Filmcritica, Cineforum. Tra le sue pubblicazioni, il volume su Kevin Costner, “I mondi imperfetti di un eroe per caso”, “Dustin Hoffman”, “Fughe da Hollywood”. A seguire: I GIORNI DEL CIELO / Days of Heaven di Terrence Malick. Lunedì 11 novembre, ore 21, ‘RAYMOND CARVER, COSE PICCOLE MA BUONE’ a cura di Luca Briasco, direttore artistico di “Americana”. A seguire: AMERICA OGGI / Short Cuts di Robert Altman.

I commenti sono chiusi.