martedì 23 luglio - Aggiornato alle 20:29

“1938-Leggi razziali fasciste”: a Narni la mostra del Museo diffuso della Resistenza

Dal 13 al 19 febbraio a Palazzo dei Priori l’esposizione patrocinata dall’Anpi e da tutti gli enti locali

Arriva a Narni la mostra “1938-Leggi razziali fasciste”  realizzata dal Museo diffuso della Resistenza di Torino per conoscere una delle pagine più orrende del ventennio fascista che permise anche in Italia l’emarginazione prima e lo sterminio poi degli ebrei nonché delle altre minoranze. Organizzata dall’Anpi regionale e provinciale, con il patrocinio della Regione, della Provincia di Terni e del Comune di Narni, l’esposizione sarà inaugurata mercoledì 13 febbraio alle 10 negli spazi di Palazzo dei Priori, dove resterà fruibile fino al 19 febbraio. L’ingresso alla mostra è gratuito e le porte del municipio resteranno aperte da lunedì al venerdì alle 9 alle 13, mentre dalle 14 alle 18 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, infine sabato dalle 10 alle 18.

I commenti sono chiusi.