Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 26 novembre - Aggiornato alle 11:17

Violento nubifragio colpisce l’Umbria sud: strade allagate e alberi caduti

Pompieri al lavoro venerdì pomeriggio a Narni e San Gemini

Dopo la tempesta di fulmini che ha investito la regione nella notte tra il 18 e il 19 agosto, un violento nubifragio si è abbattuto, nel pomeriggio di venerdì, sul sud dell’Umbria. Non sono mancati i danni e, in particolare, nella zona del narnese i pompieri sono dovuti intervenire per far fronte ad allagamenti e alberi caduti in strada; uno di questi ha bloccato la circolazione in strada di San Faustino, risulta, inoltre, allagata strada delle Pretare e a causa di uno smottamento è momentaneamente chiusa Strada di Funaria. Si segnalano, inoltre, altri alberi pericolanti anche a Collepizzuto, a Sangemini.

I commenti sono chiusi.