Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 5 febbraio - Aggiornato alle 11:36

«Violentata in centro a Perugia da un uomo che mi ha seguito dopo il lavoro»

L’aggressione sessuale ai danni di una donna di 36 anni che rientrava in casa dopo un turno. Indagini in corso

Donna di 36 anni violentata in centro a Perugia. La notizia è stata anticipata dal quotidiano Il Messaggero, ma secondo quanto spiegato nelle ore successive dalla forze dell’ordine la vittima della presunta aggressione sessuale sarebbe stata seguita da uno sconosciuto mentre rientrava a casa dopo un turno di lavoro: l’uomo improvvisamente l’avrebbe bloccata e stuprata.

«Violentata in centro a Perugia» La trentaseienne italiana ha raccontato alle autorità che il violentatore sarebbe subito scappato dopo l’atto sessuale, che secondo quanto emerge sarebbe avvenuto nella zona di piazza del Circo, a due passi dalla Rocca Paolina. A dare l’allarme è stata la stessa vittima che una volta rientrata in casa ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Il fatto sarebbe accaduto nelle prime ore del 20 gennaio scorso, quando poi la donna è stata portata in Pronto soccorso a Perugia per tutti gli accertamenti del caso, all’esito dei quali ha formalizzato la denuncia per lo stupro. Le indagini sono coordinate dalla Procura del capoluogo.

I commenti sono chiusi.