giovedì 23 maggio - Aggiornato alle 08:59

Ubriaco pretende un caffè e importuna la barista: allontanato da Perugia

L’episodio qualche sera fa a Fontivegge: il 40enne non potrà fare ritorno nel capoluogo per tre anni

Era entrato completamente ubriaco in un bar di Fontivegge, pretendendo che gli venisse fatto un caffè. Al diniego della barista, aveva iniziato a importunare i presenti. Finché è stato allontanato grazie all’intervento di un dipendente e dell’altro titolare dell’esercizio, venendo successivamente rintracciato dalle forze dell’ordine e sanzionato in via amministrativa per lo stato di ubriachezza. Si tratta di un 40enne ucraino senza fissa dimora con diversi precedenti. Ora il questore gli ha comminato un foglio di via obbligatorio con divieto di fare ritorno a Perugia per tre anni.

I commenti sono chiusi.