Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 19 settembre - Aggiornato alle 12:04

Tomaselli torna a Perugia come nuovo capo di gabinetto della questura. Caffio da Terni a Torino

Prende il posto di Grazioso, che dirigerà la polizia stradale di Ancona. All’anticrimine di Terni da Ravenna arriva Fischetto

Maria Letizia Tomaselli

di Dan.Bo.

Riguarda anche le questure di Perugia e Terni la nuova tornata di nomine fatta nelle scorse ore dal ministero dell’Interno. In quella del capoluogo arriva come nuovo capo di gabinetto Maria Letizia Tomaselli, fino a ora a capo della divisione Pasi (la polizia amministrativa, sociale e dell’immigrazione) alla questura di Arezzo. Per Tomaselli si tratta di un ritorno in via del Tabacchificio, dove ha lavorato fino al 2017. Tomaselli prende il posto di Monica Grazioso, che dirigerà la polizia stradale di Ancona al posto di Francesco Cipriano, destinato a ricoprire lo stesso ruolo nel capoluogo umbro. Per quanto riguarda Terni, invece, Roberto Caffio sarà il nuovo capo di gabinetto della questura di Torino; al suo posto, alla direzione della divisione anticrimine arriverà da Ravenna Marco Fischetto.

Twitter @DanieleBovi

I commenti sono chiusi.