mercoledì 24 luglio - Aggiornato alle 02:27

Terni, otto chili di droga nascosti nel garage: 51enne in manette

Operazione della polizia a piazza Dalmazia: stupefacente scoperto con l’unità cinofila

Tribunale di Terni (foto Rosati)

Un ternano di 51 anni è finito in manette dopo l’operazione della polizia di Stato dello scorso aprile per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel suo garage infatti gli agenti, sfruttando anche la collaborazione dei cani dell’unità cinofila, hanno scoperto ben otto chilogrammi di stupefacenti.

L’operazione L’uomo ha diversi precedenti penali e nel suo garage dunque nascondeva sia marijuana, poi hashish e cocaina, con in più tutto il materiale per il confezionamento dello stupefacente. In sostanza un vero e proprio centro di organizzazione e smistamento della droga. Il 51enne, difeso dall’avvocato Francesco Mattiangeli, è stato arrestato e il giudice del tribunale di Terni ha convalidato la misura. Ora gli agenti si concentrano sulle indagini per capire a chi fosse diretta quella grande quantità di droga.

I commenti sono chiusi.