lunedì 20 maggio - Aggiornato alle 23:29

Terni, educatore cinofilo azzannato dal cane: trasportato in ospedale

L’aggressione al percorso pedonale che costeggia il fiume Nera in zona San Martino: prognosi di venti giorni

Un educatore cinofilo di 43 anni è stato aggredito e morso da un cane in strada San Martino, a Terni, lungo il percorso pedonale che costeggia il fiume Nera. Secondo quanto si apprende l’uomo ha riportato lesioni multiple agli arti e al volto, per una prognosi di 20 giorni, dopo l’arrivo al Pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria di Terni. Sul luogo dell’aggressione sono intervenuti anche i carabinieri forestali e personale dell’Usl Umbria 2.

I commenti sono chiusi.