lunedì 22 aprile - Aggiornato alle 14:12

Terni, commerciante picchiato in centro per una sigaretta rifiutata: indagini avanti

Polizia al lavoro per ricostruire la dinamica dell’aggressione avvenuta nella tarda serata di giovedì

Un commerciante del  centro storico di Terni è stato aggredito nella tarda serata di giovedì da tre uomini, ancora non identificati. Proseguono su questo le indagini della polizia di Stato di Terni che stanno raccogliendo elementi per poter risalire alle responsabilità dell’accaduto.

L’aggressione Secondo quanto ricostruito finora un commerciante è stato aggredito fisicamente perché non aveva con sé una sigaretta da dare ai tre uomini. Questi si sono prima avvicinati a lui e poi, dopo aver ricevuto risposta negativa, sarebbero passati alla mani. Tanto che l’uomo ha riportato una ferita allo zigomo, è stato trasportato in ospedale con l’immediata denuncia alla polizia. L’episodio è avvenuto in orario di chiusura del negozio e subito dopo il parapiglia i tre uomini si sono dati alla fuga a piedi per le vie del centro. L’uomo invece è stato soccorso da un amico e accompagnato al Santa Maria.

I commenti sono chiusi.