giovedì 28 maggio - Aggiornato alle 18:00

Statale 75 Centrale Umbra, due nuovi cantieri a Foligno e Bastia

Dal primo aprile Anas al lavoro per il rifacimento di sei chilometri: come cambia la viabilità

Un cantiere di Anas

Prosegue l’opera di manutenzione programmata avviata da Anas per il risanamento profondo della pavimentazione sulle strade statali dell’Umbria. A partire dal 1 aprile, saranno avviati due nuovi cantieri sulla strada statale 75 Centrale Umbra a Foligno e Bastia Umbra. Per consentire lo svolgimento delle attività saranno necessarie alcune limitazioni provvisorie al traffico. Nel dettaglio, a Foligno sarà interessato un tratto di circa 4 km (dal km 25 al km 21,150). Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Foligno Nord sarà temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Perugia. In alternativa sarà possibile utilizzare lo svincolo di Spello. Il completamento di questa fase è previsto entro il mese di maggio.

Bastia A Bastia Umbra sarà interessato un tratto di circa 2 km (dal km 7,300 al km 5,380). Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta mentre saranno temporaneamente chiusi gli svincoli di Bastia Sud e Bastia Nord in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Perugia. In alternativa sarà possibile utilizzare lo svincolo di Santa Maria degli Angeli Nord. Il completamento di questa fase è previsto entro il mese di aprile. Gli interventi consistono nella completa rimozione della vecchia pavimentazione, nel consolidamento degli strati di fondazione e nel rifacimento ex novo della sovrastruttura stradale con asfalto drenante, compresa la sistemazione idraulica della piattaforma e il rifacimento della segnaletica orizzontale.

I commenti sono chiusi.