venerdì 21 luglio - Aggiornato alle 22:38

Spoleto, bimba di 16 mesi resta chiusa in casa: salvataggio lampo dei pompieri

Colpo di vento fa sbattere la porta dell’abitazione nel cuore del centro storico, grande spavento per la mamma ma nessuna conseguenza

(foto archivio)

di C.F.

Attimi di panico venerdì pomeriggio in piazza del Mercato a Spoleto, dove una bimba di sedici mesi è rimasta chiusa in casa da sola. Grande spavento per la mamma della piccola lasciata fuori dall’abitazione a causa di un colpo di vento che ha chiuso improvvidamente il portone. Immediato l’allarme lanciato al 115 coi pompieri che si sono precipitati nel cuore del centro storico. Nel giro di venti minuti, apparsi comunque interminabili al genitori, la squadra di vigili del fuoco di Spoleto ha raggiunto la zona e aperto la porta di casa, mentre la mamma si è precipitata verso la culla della bimba per verificarne le condizioni, risultate perfette. Solo un grande spavento.

@chilodice