Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 2 dicembre - Aggiornato alle 01:01

Spaccia cocaina e marijuana in macchina in compagnia del pitbull: 29enne denunciata

Residente a Foligno, la giovane era a bordo di una Golf con due amici nei pressi di Narni scalo: sorpresi dai carabinieri

Due uomini, una donna, un aggressivo pitbull e la droga da piazzare. È quanto hanno trovato i carabinieri di Amelia nella Golf parcheggiata a Narni Scalo.

Carabinieri Erano circa le 22:45 di venerdì 23 ottobre quando la centrale operativa dei carabinieri di Amelia inviava con urgenza due Gazzelle del pronto intervento dei carabinieri a Narni Scalo, nei pressi di una discoteca non più in funzione del posto, in quanto personale in
borghese dei Carabinieri sempre di Amelia, impegnato in uno specifico servizio di controllo del territorio volto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, aveva fermato una vettura Volkswagen Golf con tre persone a bordo ed un cane pitbull che risultava estremamente aggressivo. Durante il controllo e la perquisizione del veicolo, i carabinieri hanno immediatamente trovato della sostanza stupefacente.

Droga I tre, due uomini ed una donna, sono stati quindi condotti in caserma per i necessari approfondimenti investigativi, al termine dei quali i militari di Amelia procedevano a deferire in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica di Terni, per il reato di “detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti” la sola donna, una giovane italiana di 29 anni residente a Foligno, già nota alle forze dell’ordine, la quale si assumeva la totale responsabilità del possesso dello stupefacente rinvenuto: cinque involucri di cocaina, per un peso complessivo di 3,10 grammi e 5 grammi di marijuana, tutto sottoposto a sequestro. A carico della donna e dei due cittadini albanesi che erano con lei (rispettivamente di 25 e di 26 anni, anche loro già noti alle forze dell’ordine), sono state inoltre contestate le violazioni amministrative per il mancato rispetto delle norme anti-contagio Covid-19 contenute nell’ultimo Dpcm.

I commenti sono chiusi.